Code troppo lunghe****


#4

purtroppo o per fortuna a me no… nel caso dei dps proprio mai… nel senso che è sempre di piu’… nel caso degli healer è sempre molto meno


#5

Il pool delle mappe sembrava interessante perché così almeno hai modo di giocare a TUTTE le mappe ma peccato che stia funzionando male visto che spesso la modalità payload finisce per saltare fuori ogni morte di papa.

Riguardo i tempi di attesa c’è da mettersi una corda al collo… per questa stagione mi stanno cascando le pa**e in un modo che neanche ti immagini. 4-8 minuti di attesa OBBLIGATORI se gioco dopo le 17, gente che gioca completamente a caso.

Da master medio sono sceso a diamante alto, a diamante ho visto dps molto più bravi di gente che sta a master… di cose ne avrei da dire… speriamo bene nei nuovi bilanciamenti, forse senza avere due scudi da 5000000000000000000000000000000000000000000 punti vita risolverà un po’ le cose anche se ho i miei dubbi… danni elevatissimi, curatori un pochino pietosi… boh… vedremo.

Una cosa certa è che il mio hype per ow2 è quasi morto.


#6

mhe, tanto torneremo alle vecchie abitudini, con widow che ti oneshotta appena esci dallo spawn o fuori da esso e spamzo che lancia tronchi liberamente, ammetto che avere sempre 2 scudi è un poi noiosetto, ma piuttosto che riavere il meta dei 2 sniper…


#7

Forse sono di gran lunga meno frustranti due sniper nemici invece dei soliti scudi enormi… però sono curioso di vedere come andranno le cose… scudi stra piccoli con danni enormi. Sono proprio curioso


#8

qui, mi sa che qualcuno non ha giocato la scorsa season.


#9

Come vuoi che finisca, le code per i DPS aumenteranno ancora di più, i Tank e soprattutto i Support smetteranno di giocare e il gioco collasserà.
Può essere che rimanga in vita il QP Arcade, perché ancora si può giocare DM fra DPS.
:rofl:
Dai scherzo, però non so’ quanto possa giovare una modifica del genere con il gioco in questo stato. Boh!


#10

Su ps4, ho fatto qualche partita ultimamente e trovavo partite quasi subito.
Come healer e tank anche in 30 secondi,davvero. Non sempre ma spesso ci ha messo abbastanza poco.
Forse dopo la challenge di mercy hanno abbandonato di nuovo anche i pochi che c’erano, non so.


#11

that’s the point, a blizzard non frega piu’ nulla di ow, se la gente smette di giocarci anche meglio, perchè quando uscirà il 2, la gente si muoverà su quello(tanto ormai hanno già fatto i big money con il primo).
se a blizzard fosse veramente importato qualcosa del gioco, avrebbero preso piu’ persone cosi da avere un team piu’ ampio e che potesse seguire anche ow 1 e nel mentre si concentravano anche sul 2, ma no (per me, hanno iniztao il progetto ow 2 da quando hanno spostato tutte le loro risorse sulla schifosa overwatch league, da un annetto a questa parte).


#12

Credo sia il caso di vedere come andrà domani, quando arriverà la Patch PTR in Live :thinking: non è strano che quando vi è un PTR in arrivo con nuove funzionalità la gente non giochi ad Overwatch finché non viene aggiornato. Basta vedere la frequenza dei propri amici online per notare che non si connettono molto al gioco quando vi è in attesa un PTR. E sinceramente aspetto la patch proprio per avere un tempo meglio investito quando attendo di giocare alle quick play, per ora vado di eroi misteriosi e Qp classic

Che poi adesso le attese siano più palesi è probabile sia dovuto all’abnorme calo di utenza con l’affermazione “torno a giocare appena c’è OW2, col piffero che sto ancora in OW1 e i suoi problemi”.

Poi ovviamente la soluzione che stanno proponendo in PTR è un bel adattamento per le code, ma ancora lungi dall’essere una soluzione definitiva, questo è certo. :sweat: c’è ancora la spauracchio che se rilasceranno un nuovo DPS in futuro le code di quel ruolo si intaseranno in maniera spropositata.

Penso invece che il problema sia l’opposto, ovvero che OW1 attualmente (e già l’avevo anche notato dopo l’evento archivi 2019) è un vero e proprio Early Access di OW2, fatto di sperimentazioni, prove e cambiamenti vari prima del rilascio finale. Una grande “beta del PVP” se vogliamo. Ma affinché abbiano successo questi test, occorre la sperimentazione, tempo… e quest’ultimo i videogiocatori (direi anche “giustamente”) non sono più disposti a dedicarlo per un futuro migliore del gioco giocandoci. E orsa che si sa il perché dell’assenza di novità (ovvero l’annuncio di OW2), hanno un pretesto per lasciare da parte OW.

La notizia che i PTR sono poco frequentati sono un grosso problema, perché la gente si ferma alle prime note di patch e ci sono sempre grossi rischi che dei bug non sperimentati passino in live (cosa successa sempre più spesso negli ultimi mesi). Paradossalmente OW1 è poco considerato per le feature, ma più aperto che mai per fare le ultime sperimentazioni (quale la rotazione delle mappe in comp) per aprire il terreno ad OW2 in modo più sereno. Il prossimo rework del gioco (già annunciato secondo alcuni articoli del blizzcon) sarà soprattutto sul reparto statistiche, e di conseguenza sui vari matchmaking, profili utente ecc… ma quando? come al solito siamo al “boh” :sweat_smile: Di certo dovrebbero seriamente accorciare i tempi del PTR da 3 a 2 settimane, sono snervanti queste attese spropositate.

Mi ricorda tanto il loro approccio (secondo me tutt’altro che emozionante) di rendere “iconiche” le varie stagioni con degli elementi che le rendono più memorabili al di fuori dei bilanciamenti. Tipo quando insistevano a non voler rilasciare Rialto (mi pare di ricordare fosse tale mappa) nelle competitive finché non fosse iniziata la stagione successiva, e così anche per gli eroi e mappe successivi. Poi però hanno visto un grosso malcontento generale di queste attese e hanno lasciato i canonici “dopo 2 settimane, eroi e mappe nuove arrivano in comp”.

Che invece ora adottino solo 3 mappe per tipologia, non so se è un nuovo tentativo di “stagioni memorabili” o per una questione di matchmaking più agevolato. Mi spiego, potrebbe anche essere dovuto al fatto che con meno mappe il sistema accomuni più velocemente i vari giocatori senza dover star troppo dietro al calcolo della casualità (influenzato dalla frequenza dei singoli profili nelle varie mappe). Una roba tipo “è più facile smistare 1000 persone su 12 mappe piuttosto che stressare il sistema nel smistarle in 22 mappe e passa”, non so se è un ragionamento corretto, non ne so molto dell’algoritmo delle mappe. :sweat_smile:


#13

L’ho giocata e mi è bastata…

Un freno alla double shield ci voleva ma non sarà sicuramente questa modifica a far ritornare in game gente che ha abbandonato il titolo x.x
Del nuovo eroe ancora nulla. L’ultima notizia recente riguarda il fatto che su ow2 arriveranno personaggi con abilità e ultimate mai viste prima… speriamo che ci portino ALMENO il nuovo hud prima dell’arrivo di ow2 ._.


#14

hanno già confermato (o almeno così ha detto herc82 più e più volte per conto di BLizzard) che per OW1 non ci saranno gli update grafici come le luci o le texturing (skin ver 2.0 degli eroi incluse) né il PVE, ma l’HUD deve essere necessariamente allineato tra i due titoli per l’accesso alle informazioni visive che i giocatori hanno sullo schermo durante i PVP condivisi. Che potrebbe anche significare un rework alla visualizzazione delle stat della partita (forse anche sulle medaglie)


#15

Il mio sogno continua a rimanere una leaderboard, che mai verrà fatta causa tossicità, il che mi disturba perchè tanto se uno è un coglione e vuole insultare prende come scusa qualsiasi motivazione, leaderboard o meno.


#16

Herc nella sua live dal blizzcon aveva detto che solo l’hud di ow2 verrà portato su ow1.
Di date o periodi precisi non ne ha parlato quindi possiamo solo ipotizzare che aggiornino tutto una volta rilasciato ow2 anche se spero prima.

Poi ovvio che tutto il resto della parte grafica di ow1 resti così com’è.


#17

sono quasi certo che useranno OW1 come banco di prova della nuova HUD… o comunque lo useranno a prescindere per testare delle funzioni utili ad OW2 nel reparto PVP… ora come ora siamo in piena transizione con le vecchie logiche di OW, veramente impossibile dire quando finiranno.

Quello che maggiormente mi interesserebbe sapere è quale sarà il prossimo piano per le code. per quanto utile la distrazione del “mentre aspetti” è comunque debole come soluzione… e dubito che prima di lanciare la bomba 2-2-2 non si siano studiati almeno una dozzina (ma anche mezza) di espedienti da poter proporre nel tempo per diminuire sensibilmente le differenze dei tempi di coda, era comunque un’eventualità che anche i giocatori, da sempre hanno fatto notare (ora concretizzatasi).


#18

Sono d’ accordo, ma non in questa maniera. Poi, sinceramente il problema l’ hanno creato loro. Sigma se lo potevano risparmiare per OW2, fare delle mosse più graduali e non esagerare con gli esperimenti.
Parliamoci chiaro il problema si chiama Sigma, che è un ibrido fra DPS e Shield Tank.
La Meta doppia barriera è nata perché la gente che gioca DPS adesso con la coda è il primo Tank che gioca, pensando “Ma sì, spinge molto, sparo la barriera dove mi pare, prendo lui”. La doppia barriera è stato un effetto collaterale di questo ragionamento, addirittura come percentuale di scelta ha soppiantato Reinhardt, cosa che crea non pochi problemi soprattutto ai bassi livelli.
Se avessero tirato fuori un offtank o un tank shield con meno barriera, il problema non sarebbe sorto.
E adesso sono costretti i risbilanciare un altra volta, perché di quello si tratta, in un gioco che sappiamo lo stato in cui è.
Poi boh, non so’.
Nessuno mi leva dalla testa che stavano già lavorando da un po’ a OW2 e che non avrebbero mai fatto così tanti cambiamenti radicali in un breve lasso di tempo se no.


#19

Io ho preso una decisione drastica l’ho mollato e aspetto OW2 per valutarne l’acquisto e decidere se continuare questa avventura OW o lasciarla definitivamente
purtroppo ho poco tempo a disposizione per giocare e la coda ha dato la mazzata finale,da dps sono passato supporto ma le code sono aumentate anche li,non parliamo poi quando ti fai la coda e qualcuno lascia la partita inizio round ,ti rifai la coda come se tutto il tempo atteso prima non contasse niente…
continuerò a seguire il forum per le novità ma il gioco com’è adesso non mi diverte più e giocare per “inerzia” e fare 3 partite in un ora non ha senso per me
speriamo in OW2 perché mi piace il suo mondo e continuare non mi dispiacerebbe affatto


#20

Magari in futuro ci presenteranno una nuova modalità di gioco con 3 dps (2 support e 2 tank).

Non metto in dubbio il fatto che sigma sia un mezzo dps (tipo zarya) ma non concordo sul resto del discorso. Ai dps di sigma non frega quasi nulla, chi ha iniziato a giocarlo subito sono stati quasi tutti i main rein. Danni alti, ulti devastante, barriera che puoi mettere ovunque, quel poco di vita che si rigenera… tutte cose che rendono rein praticamente obsoleto allo stato attuale. Poi prova a fare un duello rein vs sigma, rein finisce per finire al tappeto quasi sempre.


#21

Sicuramente molti main Tank sono passati a Sigma, su questo non c’ è dubbio.
Ma ci devi aggiungere tutti i DPS, che sono molti di più, che per accorciare la coda scelgono un Tank e di sicuro non vanno più sul Rein neanche in difesa.
Ormai, purtroppo, i main Tank si contano sulle punte delle dita.
Non a caso, al mio livello, una coda Tank dura veramente un attimo.
E molta parte di quella coda sono DPS annoiati di fare 10 minuti o più di coda ogni volta, lo vedi da come giocano e cosa prendono.


#22

Veramente, è un fastidio enorme.
Cosa prendono poi? D.va o hammond e manco li usano decentemente. O fanno caricare 800 ulti ai nemici o rimangono inutili per tutto il tempo.
Per non parlare della tossicità.
Fanno ampiamente schifo, pretendendo con d.va di andare 1 vs 6, per poi morire miseramente e spammare che hanno bisogno di cure.
Decerebrati colossali.
Stesso discorso con gli healer eh. Non si salva niente ormai.

Tipo qualche giorno fa, due tizi, orisa e moira vs altri 2 in difesa di king’s row .
Cosa fanno? Contestano sul punto come gente dotata di un cervello? No, devono stare fuori dalla linea e sparare (erano 2 vs 2 poi).
A quel punto, metto il microfono e dico: “ma scusate perchè non avete contestato sul punto? Eravate là e ce la potevate fare”. Se davvero restitevano qualche secondo in più, arrivavo io e con me il resto del team. Eravamo proprio lì.
Mette subito il microfono la moira e comincia a gridare fortissimo e ripetutamente: shut the f****k up, you fu***** idiot!!! You trash brigitte ecc (avevo brigitte ed era quick play).
Ma lo ha ripetuto urlando mille volte e lo ha detto per tutto il match.
A fine partita avevo pure più cure di lui. Vergognoso.
La cosa peggiore è che anche se li segnali, mandi video ecc non cambia nulla.
E’ tutto un circolo vizioso.


#23

E’ vero, giusto ieri ho tiltato come un maledetto dopo l’ennesima partita praticamente senza tank, con i soliti hammond che si lanciano e scoppiano, va avanti da un po’ ormai sta faccenda.