Consigli per migliorare

Sono un fesso, ho cancellato il post invece di editarlo, sarò più breve ora. Gioco in comp più che altro tank e da 2000 sono sceso a 1600, vorrei dei consigli per migliorare quello che sbaglio, ho visto che sapete vedere punti forti e deboli di un giocatore dalle stats del profilo. Potreste guardarle e darmi consigli? Non per tutti, solo per D.va e Zarya che sono i tank che gioco, la mia card psn è kingedwardepic tutto minuscolo e attaccato. Spero in tante risposte e vi lascio un augurio di buon anno.

In realtà le statistiche si sono importanti, ma se vuoi dei consigli molto più mirati ti consiglio di mettere una tua partita qui sul forum in modo tale che chi ha voglia e chi è più alto di rank, possa darti dei consigli. Dalle stat possiamo dire cose come “blocchi pochi danni” ma non sapremmo dirti il perché e come migliorare una ipotetica lacuna.

1 "Mi piace"

Perfetto, ho streamato con lo share di ps4(spero che il 720p sia abbastanza) l’ultima sudatissima partita vinta con d.va in comp. Però tre appunti:

  1. la prima ultra l’ho sbagliata involontariamente, non mi è andato il dash con L1, la terza e l’ultima le ho fatte sul posto per allontanare i nemici dal punto 99% in tempo supplementare.
  2. Se a volte sembra che sparo ai miei amici è perché nel casino più totale ho difficoltà a distinguere, sebbene abbia messo arancio e blu che sono diversissimi.
  3. So che che non devo sparare a Sigma mentre assorbe i danni, l’ho fatto 300 volte e sarà stata la frenesia.
    Per il resto dite pure :slight_smile:
    https://www.youtube.com/watch?v=z2N2ELHg9wo

Ti rispondo soprattuto perché sto cercando di sensibilizzare la gente a giocare più in team, ma gli alti livelli possono essere più precisi.
Non è solo il problema di ingaggiare Sigma, è che tu ingaggi continuamente i Tank, fai ingaggi multipli e li ingaggi addirittura quando hanno un Support che li cura.
Il 90% delle volte vai in giro da solo cercando di fiancheggiare, i tuoi Support non te li fili a meno che non siano loro a seguirti e li porti a morire insieme a te in attacchi improbabili.
La Matrix la usi molto poco e tendi a scaricarla tutta subito, proprio perché fai ingaggi multipli.
Consigli, io direi ci sono altri 5 giocatori con cui interagire, non te lo dimenticare.
Stai più in gruppo, proteggi i tuoi Support, ingaggia prima chi ha meno energia di te (Support per primi) e non tentare sempre ingaggi multipli.
Soprattutto vi prego, non provate ogni volta a fare i Carrier, oggi avevo un Zen che ingaggiava continuamente un Reaper, fortuna che l’ altro Support era una Mercy in gamba, perché giocavamo perennemente in 5.
Spero di esserti stato d’ aiuto.
Magari, se vuoi, possiamo fare qualche partita insieme, almeno vengo a morire con te cercando di curarti un pochettino! :smiley:
CMQ visto il tuo stile ti consiglio di provare Winston, almeno quando stai contro 2 o 3 avversari hai un po’ di barriera. :grinning:

Grazie per i consigli, però come vedi i dps facevano abbastanza pena e senza le mie 55 kill (ottenute anche in solo e flankando come dici) non so se avremmo vinto. Se tutto il gruppo funzionasse a dovere non ci sarebbe bisogno di fare il pazzo a volte x). Inoltre non so se hai notato l’Orisa per tutto il round 3 rinchiusa nell’angolino a proteggere solo se stessa…Winston non lo so proprio usare, muoio male senza riuscire a fuggire in tempo, devo allenarmici un po’ in qp.

Vedi è tutto un meccanismo, un equilibrio, l’ Orisa si metteva nell’ angolo dove si sentiva più sicura perché ognuno se ne andava per fatti suoi.
I Support -> un Ana che va in avanscoperta sui Tank nemici è stupenda, meglio del mio Zen che va sul Reaper.
Invece di lanciare la ultimate e andartene lasciando solo il soldier potevi dargli una mano.
E questo è un esempio.
Saresti potuto stare di più con la Brigitte suicida, se proprio ti vuoi suicidare, almeno prendi un pò di cure e questo è un altro.
Il senso è, non ti aspettare sempre che gli altri facciano quello che devono, se tu sei il primo ad andare da solo.
Se fossi restato insieme all’ Orisa almeno, non quando stava nell’ angolo logicamente, avresti già raggruppato più il team.
Nelle ultime spinte non l’ hai proprio aspettata e hai fatto andare a morire il Lucio per curarti.
Io adesso sto salendo con Zaria per esempio, perché ha la duplice funzionalità di spingere e proteggere il team, in uno stato del gioco dove il 1 by 1 regna, come vedi, darsi barriera e dare barriera al momento giusto ti fa letteralmente squagliare qualsiasi cosa.
Non c’ è bisogno di essere Sinatra in OWL, che scende da su in Numbani da barriera e si da barriera e squaglia tutti, ma da più un senso al team.
Ed è solo un esempio.
Poi se c’ hai gente che non aspetta e va a morire è inutile logicamente, ma lì sta a te aspettare il prossimo raggruppamento.
Ripeto, non sto dicendo che sei male, spingere spingi, ma il gioco non è far vedere che lo fai, ma dare più spinta al tuo team.
Se no rimane una cosa fine a se stessa, non sarai mai curato e il tuo team non svolgerà mai il suo lavoro.
Per non frustrarti, pensa solo di fare il tuo, giocare bene, imparare bene l’ eroe e via.
Poi se perdi, perdi, se vinci, vinci Amen.
Ci sono troppe variabili per essere sicuro che vinci ogni volta, anche se sai usare bene un personaggio.
Io sto giocando Zaria adesso per esempio, ho vinto 6 partite di seguito, 2 pareggi, 2 perse, insieme all’ uso del Rein ho fatto 11 partite vinte, Amen.
Sono arrivato a 1746 e sceso a 1701 perché ho incontrato un po’ di 1 by 1, ma sono molto soddisfatto di aver finalmente giocato per bene in mezzo al team.
Questo ti da Zaria.
Winston provalo un po’ dammi retta, per come giochi te, te ne innamori.
Tutto sta a capire quando ritirarti e come impostare gli attacchi.
Allenati ad entrare ed uscire dalla barriera, a lanciare le barriere addosso alle ultimate come quella di Phara per esempio.
Ci sono una montagna di video e nelle gaming community ci sono degli alti livelli che ti possono dare una mano, soprattutto a vedere dove sbagli.

Sembra la descrizione di Doomfist, come dps ci si potrebbe trovare

Mi state consigliando tutti pg con cui sono impedito e non ho mai calcolato x), però winston merita qualche chance, ora che ho da farmare le casse del martedì prenderò solo lui (sperando ci sia il deatmach a squadre sennò in 3 vs 3 so cacchi). Per quanto riguarda le cose che dici tu hai ragione, ma in generale, nella partita specifica ripeto che se non avessi fatto io più il dps che il tank (con 55 kill e 14000 dani e relative gold medals) non so se avremmo vinto, forse come dici tu ho fatto morire i support in alcuni casi ma i dps li ho visti blandi, non tanto il junkrat ma il primo tizio che switchava tra soldier e reaper senza fare nulla di utile… non so quanto siano stati sfavoriti. Quando nel round 3 ho flankato da dietro e poi sono morto male è stato un errore involontario, volevo fare la ultra alle spalle ma tra i nemici che non si erano compattati come pensavo e la solita colonna al centro rompiballe (che quindi protegge dagli urti) non ho trovato il momento adatto e sono stato squagliato. Comunque se vuoi giocare per me non ci sono problemi e sono disposto a seguire le tue direttive, basta che non mi chiedi di prendere uno shield tank perché potrei fare schifo senza volerlo. Come dps (giusto perché se ne è parlato) non ho tanta mira, sono bravo con torb e symmetra ma quando c’è da attaccare so cavoli, secondo voi il torb in attacco può essere un’idea? Mi piace tanto pharah ma con lo splash nerfato continuamente ormai non centro quasi più nessuno.

Questo, a mio avviso, è la condotta “Se sei forte sali”.
Che come vedi, non funziona neanche sempre, per tanti motivi.
Quello che fanno gli altri ti deve importare fino ad un certo punto.
Tu scegli una classe e ti devi comportare di conseguenza.
Se scegli il Tank ha dei ruoli ben precisi, DPS altrettanto e uguale il Support.
Se tu vai da solo è sbagliato a prescindere.
Ti faccio un esempio.
Anche se ho una giocata molto aggressiva, cerco sempre di scegliere il pezzo che manca al team, proprio per la mia duttilità.
Ho notato che quando faccio il Rein, soprattutto in questo nerf alle barriere, la gente inizia a raggruppare di più e hai molte più probabilità di vincita.
Quando c’ è un Rein ci sto iniziando ad accoppiare Zaria e funziona molto bene.
La mentalità di non trovare un coinvolgimento con il tuo team sin dall’ inizio, la trovo molto fuorviante.
Soprattutto la trovo la causa del 1 per 1 a morire nei livelli come il mio.
Poi ci sono opinioni, c’ è chi pensa spingi quando puoi, poi quandi ti fermi una soluzione si troverà, rispetto le opinioni di tutti.
Tu pensa a fare il tuo e a fare ciò per cui la tua classe è stata creata.
Poi ci possono essere tante di quelle variabili nella partita, che non puoi sapere come andrà a finire. Ma a te non deve interessare.
Non puoi sapere, se ti fossi comportato differentemente come sarebbe andata a finire, magari Orisa avrebbe iniziato a spingere differentemente.
I DPS avrebbero potuto iniziare a ragionare in maniera differente.
Tu avresti potuto essere curato di più e avresti potuto fare più danni.

Ti ringrazio per la fiducia, ma io posso giocare insieme a te al massimo.
Per seguire direttive di qualcuno, dovresti iscriverti a qualche gaming community e trovare qualche anima pia di livello alto e che non abbia mentalità “Se sei forte sali” possibilmente.
Se trovassi un team che abbia voglia di allenarsi e farsi fare un po’ Coaching sarebbe ancora meglio.
Giocare con persone di alto livello e fare QP con loro, può anche essere un idea.
Inizia intanto a guardarti video di giocatori forti usare Diva e Winston.