Discussione Blizzcon 2019


#42

credo fosse anche un riferimento a quello che dicevano gli analisti sulle probabilità di un upgrade del gioco

Io non sono un videgiocatore navigato di Diablo (esperienza parlando) ma credo che lo “scandalo” si sia verificato per il modo con cui hanno gestito le pubbliche relazioni, soprattutto nel Q&A. Diablo Immortal è stato preso troppo sul serio per essere un vero e proprio prodotto di punta al Blizzcon, e l’hype che hanno gonfiato loro per primi non ha aiutato. Poteva salvarsi (o quantomeno lenire la ferita) un teaser di 30 secondi con un fuoco in CGI, sfondo buio, una cantilena macabra e il logo Diablo 4 seguito dal “coming Soon”. Non sarebbe stato molto, ma sempre meglio del comunicare implicitamente che il cantiere si è occupato solo di Immortal (sicuramente non vero, ma la ricezione è stata questa).

Riguardo a cosa avverrà al Blizzcon, quest’anno si spera avere in OW e in Diablo gli annunci di punta (oltre ad ovviamente grandi festeggiamenti ai 15 anni di Warcraft con un probabilissimo DayOne di Reforged). HotS a parte un nuovo eroe potrebbe sicuramente essere interessante sapere se rilasceranno interviste in merito al destino di un gioco troppo comp-based per campare solo su scenario amatoriale. Mi psiace un pò solo per Starcraft che anche quest’anno sarà un pò a secco di news vere e proprie all’interno del brand (salvo sorprese)


#43

Quello che hanno fatto quelli di bethesda con the elder scrolls 6 per tamponare la rabbia dei loro fan.


#44

Altro messaggio di Metro stanotte:

Su questo sono molto scettico circa sulla veridicità della cosa. Capisco che OW non è soprattutto gli accessori della Galleria Eroi, ma potrebbe essere davvero dannosa una scelta simile per accogliere OW 2, specie considerando chi ci ha messo soldi per delle skin esclusive (tra cui le più recentissime del Blizzcon e quella di widowmaker noire su switch). E ammesso che implementino un sistema di personalizzazione più ampio come sostituzione (tipo poter cambiare l’estetica delle singole armi impugnate o delle singole parti di un vestito) questo non basterebbe comunque perché di principio la collezione è praticamente l’unica cosa decente che è rimasta ai casual gamer (quelli rimasti, almeno), nonché quella che maggiormente concentra la bellezza artistica del gioco dopo le mappe. c’è gente che ha investito fiducia nel gioco per rimanere ancora, qualcosa meritano di tenerselo ancora stretto.

Un’altra cosa che mi puzza di non veritiero è che l’affermazione di Metro equivale a dire “è un prodotto nuovo”, come parlare di “diablo II” e “diablo III”… sarebbe l’equivalente di abbandonare veramente OW “1” (senza alcuna 2.0) e comprare un gioco della stessa serie non solo con i soldi, ma soprattutto con la fiducia che possa essere un’inizio ed una continuazione migliori? Non che la community blizzardiana (e non) negli ultimi tempi abbia questi buoni propositi, tutti si ricorderanno sempre che alla prima occasione Blizzard ha abbandonato completamente i casual gamer per inseguire il progetto e-sport a partire dal 2018. Come è anche completamente sballata l’idea di un nuovo prodotto con una versione switch appena uscita, quindi ci si augura vivamente di capire che significa (a meno che Metro sta appositamente mescolando leak veri con falsi, ma ci sta mettendo la faccia in tal senso… boh)

Parlando di Notizie certe al 100%, hanno pubblicato la scheda degli orari del Blizzcon:


La parte più interessante è il 2 novembre che parla di un incontro con chi si occupa dei corti animati ed un appuntamento chiamato “Overwatch Update


#45

Il trasferimento dei progressi lo hanno messo in giochi come piante vs zombie .
Laddove non dovessero farlo, sarebbe l’ennesima pagliacciata.


#46

Anche a me suona strana come cosa, non riesco a credere che fino ad oggi abbiano lavorato ad un nuovo progetto con lo scopo di rimpiazzare il primo capitolo.

Devo essere sincero: l’idea mi piacerebbe da morire, e trovo moolto più interessante avere un seguito di OW con una buona fetta di PVP.
Il Pve è interessante, ha sicuramente il suo fascino ma non dura quanto un gioco multiplayer. Io gioco ad Overwatch principalmente per il gameplay, le skin, gli eventi, i dialoghi sono preziose aggiunte che mi piacciono molto ma non sono il fulcro del gioco.
Boh.

Incrociamo le dita veramente.


#47

OW attuale = puro pvp (ovviamente), costantemente aggiornato con nuovi bilanciamenti (se necessario), nuove mappe e nuovi eroi
OW 2 = puro pve che va ad approfondire la storia di ogni personaggio presente nel suo “prequel”.

Fare un sequel pve e pvp con tutte le modalità del suo prequel è un tantino insensato… hanno lavorato al workshop, ai replay, a sigma e hanno speso soldi per il porting su switch allo scopo di ottenere cosa? affossare tutto con il sequel che includerà anche una modalità pvp?


#48

Che bello poter sognare.


#49

Non ci resta che attendere ancora pochi giorni per capire che fine farà l’attuale ow… io spero in quello che ho detto poi vedremo.


#50

Io mi auguro che affianchi questo OW e che non sia un gioco a parte. Al limite come espansione.
PVE dipende come l’implementano, visto la natura puramente PVP di OW o stravolgono completamente gli eroi oppure penso implementino un PVE single e/o coop seguendo una storia che si sviluppa. Elementi come ritorsione e altri scenari che hanno messo per gli eventi lo renderebbe fattibile, invece che eventi a sé stanti sarebbero eventi che seguono un filo (la storia).


#51

Finché si parla di skin, PvZ Garden Warfare è un ottimo esempio da seguire circa sul trasferimento degli Items conquistati nel primo capitolo. Il problema che risconto nell’applicare la stessa logica ad OW è nelle funzionalità reali e nella fiducia che ci si può investire.

A proposito di PVZ (OT)

Le novità di Garden Warfare 2 erano talmente tante rispetto al primo capitolo da surclassare di molto il fatto che comunque c’erano gli originali 8 eroi (4 per fazione) con le stesse storiche meccaniche. Erano addizionati altri 6 eroi, un hub di gioco esplorabile come un open world, parità sull’utilizzo delle fazioni grazie all’introduzione della modalità cimitero, addirittura delle aree segrete sbloccabili sono tramite enigmi, ed archivement giornalieri su cosa andare a fare in giornata (sempre diversi per ogni giocatore). Inoltre, per chi non lo sa, le skin di Garden Warfare forniscono ulteriori bonus durante il proprio gameplay (come fare danni da veleno, raffiche di colpi più ripetitivi ecc…) un continuo compromesso tra malus-bonus da skin in skin. e per finire, vi era una skin esclusiva per coloro che avessero livellato il proprio profilo del capitolo 1 ad un alto livello di XP, quindi vi era anche un (seppur piccolo) espediente che premiava la dedizione sia di chi passava subito al nuovo capitolo, sia chi invece voleva risparmiare un poco prima di comprarlo.

OW credo sia in alcuni casi troppo restrittivo e in altri troppo “libero” da considerare seriamente un suo secondo capitolo adesso. E anche se permettano il porting delle skin alla pvz, una modalità PVE ed un sistema di livellamento migliore, va considerato Sempre e Comunque che dal 2018 hanno letteralmente abbandonato la community affezionata all’atmosfera narrativa per inseguire il progetto esport in maniera morbosa, arrivando a tagliare le produzioni accessoriali che avrebbero solo contribuito a fedelizzare la gente sul brand. Chi ci garantisce che non lo faranno di nuovo appena avranno un nuovo spiraglio con un eventuale OW2? Segnamocelo bene in testa quest’ultimo dettaglio.

Il perché vorrebbero fare un secondo capitolo sarebbe puramente per tornare di tendenza. A tal proposito linko questo articolo:

Mi consola che non fosse solo l’impressione di noi italiani perché “troppo distanti dalla realtà e-sport mondiale”, da tempo non capisco quanto sia valso finora l’investimento che stanno facendo con OW come e-sport a discapito di come si erano presentati agli inizi, molto vicini ad una community attratta dalla narrativa del franchise.


Piccolo update al PTR, il fatto che continuino a lavorare col Workshop mi fa ben sperare che col cavolo che si parla di un OW 2 dopo sto lavoraccio. Sull’assenza di bilanciamenti agli eroi… beh, abbiamo visto delle attese peggiori (tipo quando hanno incluso solo le skin delle nuove squadre delle OWL), e vale la pena cercare un senso alle cose dopo il Blizzcon ormai. :man_shrugging:


#52

Sono usciti gli orari:

Segnatevi la data, 2 novembre dalle 21 alle 22 overwatch update.


#53

Mefio ti sei dimenticato che Herc lo aveva annunciato giorni fa che sarebbe uscito OW2 e l’annuncio è previsto per il blizzcon:


#54

Beh si, ma come molti ero un po piu convinto che fosse una sorta di 2.0, ma ultimamente temo sempre più spesso la possibilità di tirarci sopra degli esport :sweat: il solito spauracchio che possano puntare a volere piu spettatori che giocatori, insomma.

Comunque, di recente vi è la conferma del diablo 2 remastered con due set di icone differenti del gioco (che si presume essere la versione classic). Se è un buon upload grafico penso che me lo andei a recuperare. tempo fa mi ha frenato proprio l’estetica troppo datata dal comprarlo, in quel genere videoludico mi ero troppo abituato a sacred 1 (diablo clone quanto vogliamo, ma tutto sommato se la giocava molto bene come storia.)


#55

Diablo 2 era abbastanza certa come notizia, magari non annunciata al Blizzcon ma era anche la data piú probabile per il suo annuncio.

Diablo 4, ho visto degli artbook che sono in prevendita ed in una immagine si vede la scritta, in inglese, che dice una cosa del tipo: Bozzetti e artwork di Diablo, Diablo 2, DIablo 3 e Diablo 4. O é un errore grossolano, visto che sono giá in stampa, o esce fin troppo in anticipo confronto al gioco oppure, anche qui, penso che lo annuncercanno.

OW2, beh, come ben detto da altri la diretta sará incentrata su “Update di OW”, qualcosa di grosso devono tirarlo fuori oppure a sto giro scappa metá della comunity.

Sacred, ai tempi che furono, aveva dalla sua che fosse un rpg decente (senza volergli togliere nulla eh), con un prezzo bassissimo, in confronto a tutti gli altri giochi, e acquistabile in edicola, lo ricordo perché anche io feci cosí. L’ho ancora qui insieme a Sacred 2.
Riguardo l’estetica della remastered non saprei cosa ne verrá fuori, personalmente ho tutt’ora qui l’originale e registrato in questo account, facessero pagare poco, essendo un “upgrade” avendolo giá, potrei pensarci altrimenti per avere un gioco “identico” non vedo la necessitá di averlo.
Ma da quello che ho visto di Warcraft 3 non mi pare ci siano enormi miglioramenti estetici, si, grafica in hd quindi “migliore” ma non mi pare enormemente diversa dall’originale. Dico non mi pare perché la remastered l’ho vista solo su immagini e video mentre War 3 l’ho, ma a guardare mi pareva migliore ma non tantissimo.


#56

Sacred ha colto i tempi in cui non mi bastava avere messo da parte il panorama fantasy di Warcraft con le meccaniche eroiche di Diablo. Il primo capitolo a mio parere è quello più intramontabile, veramente un peccato aver rovinato tutto col capitolo 3.

Ok scusate l’OT, piccoli ricordi passati ed affezionati :rofl:

guarda, io ci vedo soprattutto un upgrade dei modelli di gioco. mi spiace anzi che non ci sia la stessa interfaccia che si vedeva al Blizzcon in favore di quella vecchia. per carità, potrebbe piacere ai più nostalgici, ma avere semplicemente un’impostazione differente a livello grafico non mi sarebbe dispiaciuto.
Per intenderci, Warcraft III originale VS Warcraft III reforged del blizzcon 2018

e questo quello che si vede nelle beta:

Sicuramente più fedele. però sai, sarebbe stato comunque interessante la grafica nuova, e avrebbe dato più giustizia ai nuovi modelli anziché relegarli al classico riquadro, secondo me. a guadagnarci saranno soprattutto i server online.


#57

* Laughs heroically in Titan quest *


#58

Spero tanto che Overwatch 2 sia un full singleplayer ben incentrato sulla storia di Overwatch con grafica realistica.

Con mia sorpresa sembra che sia pure il multiplayer, ma se è molto simile al vecchio titolo ho il timore che la community si spacchi in due tra l’1 e il 2.

Mi chiedo anche quale sarà il futuro del primo Overwatch, visto che ormai fanno solo skin e l’evento lore di Aprile. Ora che quest’ultimo probabilmente non ci sarà più, mi chiedo se Overwatch 1 diventerà esclusivamente incentrato sul competitivo e incoraggi a mandare i casual sul 2.

Infine, sono in attesa per Diablo 4 (secondo voi è bastato un’anno per fare un sequel di qualità?), in quanto il 3 mi è piaciuto tantissimo.

Tanto hype per quest’anno


#59

È uscito nel 2012…lo staranno facendo dal 2015 a voler essere generosi.


#60

Nel blizzcon dell’anno scorso l’annunciatore di Diablo ha specificatamente detto che non c’erano piani per un Diablo 4.

Dopo quel disastroso annuncio immagino che si siano messi subito a lavorare per il sequel


#61

Dubito fortemente che l’azienda gli avesse dato il permesso di dire che stava in sviluppo il seguito.

Perché onestamente sviluppare un seguito di Diablo richiede tantissimo tempo e visti hli iniziali problemi avuti con il terzo capitolo avranno incominciato quasi subito ma in segreto ovviamente.