Live di OW2 (20/05): riepilogo e commenti

Un riepilogo generale per chi si fosse perso gli step della live:
https://www.youtube.com/watch?v=uXtPqDMp8EU
Tutto ciò che si vede è Work in Progress: può essere definitivo come può cambiare nel tempo;

EDIT: si consiglia questo video italiano se vi sbatte leggere :joy::
https://www.youtube.com/watch?v=MRSjRRWhaDg


  • Overwatch diventerà un gioco 5 vs 5: 1 tank, 2 dps e 2 support.
    • Hanno confermato che i tank sono problematici se sommati insieme;
    • La presenza di meno eroi sul campo cambia radicalmente la gestione delle risorse sul campo di battaglia;
    • Hanno analizzato molto attentamente tutti i tipi di contesti su quale composition dovesse essere seguita, incluso un 4 vs 4 e il 7 vs 7, ciascuno con delle problematiche aggiuntive;

  • Modifiche note sui tank:
    • I tank saranno più longevi (probabilmente bilanciamenti su hitbox, hp, abilità di sopravvivenza);
    • quando vengono colpiti, i tank rallentano il caricamento ultra dei nemici rispetto alle loro versioni attuali (funzionalità già nota dalla BlizzcOnline);
    • I tank ottengono la stessa passiva di Reinhardt: più “pesanti” da respingere con i colpi come il boop di lucio, i retrorazzi di d.va ecc.
    • Winston possiede un fuoco alternativo che gli consente di sparare un colpo di fulmine da lontano (contrassegnato nell’UI con l’icona della scatter arrow);
    • Reinhardt ha due dardi di fuoco a disposizione;
    • Zarya è in grado di lanciare due bolle-scudo a disposizione, sia per se stessa che per gli altri;
    • Orisa è stata commentata con un “Orisa (durante la live) non viene giocata per un motivo: la stiamo monitorando molto attentamente”. è probabile che ci sia in corso una rielaborazione per il ruolo solitario;
    • Durante la Live, Sigma non è stato utilizzato. ignoto se è anch’egli in fase di monitoraggio.

  • Modifiche note sui dps
    • Tutti i dps possono camminare più velocemente rispetto alle loro versioni attuali (funzionalità già nota dalla BlizzcOnline);
    • Mei non è più in grado di congelare i nemici col fuoco primario. tuttavia ora fa più danno e li può ancora rallentare;
    • è stato confermato che “altri eroi, tra cui Bastion, sono in fase di revisione e reworkati da zero, il che comporterà importanti cambiamenti nel modo in cui gli eroi giocano”.
    • Gli unici eroi dps non giocati nella live sono Bastion e McCree;

  • Modifiche note sui support
    • Tutti i support avranno la capacità di auto-curarsi nel tempo rispetto alle loro versioni attuali (funzionalità già nota dalla BlizzcOnline);
    • Migliorati sensibilmente gli indicatori UI di Zenyatta (icone degli eroi curati / discordati accanto all’indicatore Ultra) e Mercy (eroi curati/potenziati);
    • I punti della barriera sonora di Lucio ora appaiono di colore verde e non blu;
    • Durante la live, gli unici eroi support non utilizzati sono Brigitte e Moira;
    • I punti vita extra ora verranno considerate come “salute in eccesso” anziché come bonus aggiuntivi nelle armature o nei punti scudo. Non si sa come questo possa influire sull’ultra di Brigitte o di Sombra;

  • Note generali del bilanciamento
    • Alcune modifiche proposte durante il pesce d’aprile sono delle prove legittime in cui gli sviluppatori osano volutamente e considerano la validità di alcune meccaniche (esempio, i danni del richiamo MEKA di D.VA);
    • Sono in corso dei test approfonditi sulle abilità di accelerazione e rallentamento dei movimenti, ed evitare abusi sulle velocità (ciò potrebbe riguardare eroi come Mei, Symmetra e Lucio)
    • Sono in corso dei testing sulla gestione delle abilità CC del gioco, delle note che non sono state implementate nella patch vista nella live;

  • Note Grafiche
    • L’interfaccia ora mostra un nuovo modo per contrassegnare le kill degli avversari, in favore di una minore ostruzione della visuale sul mirino;
    • Nuovi effetti luce, animazione e suono sono stati implementati in gran parte degli eroi. Lo si può vedere notevolmente in Zenyatta e negli effetti benefici / negativi dei support;
    • Tutte le skin più vecchie del gioco avranno un aggiornamento grafico nelle ombre e nei dettagli di pelle e capelli;
    • Rivelato il modello in gioco di Torbjorn (simile a Swann di StarCraft II)

  • Mappe
    • Le mappe Push sono state progettate per essere delle gare avvincenti prive di inversione delle parti o spareggio. il loro punto di forza è nei tempi supplementari e nel continuo movimento del team attorno al robot
    • Dettaglio “ironico”: il robot delle mappe push si chiama T-W-O.
    • Nella live era presente lo Youtuber Stylosa che ha avuto modo di provare la mappa Puch Toronto alla BLizzcon 2019, ma nella live secondo lo sviluppatore vi erano delle differenze “tecniche” al suo interno (incluso l’adattamento al 5vs5);
    • Le mappe viste nella live stanno ancora subendo un processo di perfezionamento grafico, non sono le versioni finali e definitive e ogni dettaglio può essere ancora aggiunto;
    • New York è una mappa ibrida in cui bisogna conquistare il carico (un camion dei pompieri) da trasportare fino alla stazione centrale della città;
    • Nella mappa New York è presente un easter egg riguardante Jeff Kaplan (dettagli su questo articolo di Polygon: https://www.polygon.com/22446336/overwatch-2-jeff-kaplan-jeph-easter-egg-blizzard ) ;
    • Rio de Janeiro è una mappa ibrida in cui bisogna conquistare il carico (carro di carnevale brasiliano a forma di pavone) da trasportare lungo le strette favelas e oltre allo studio di registrazione di Lucio;
    • Roma è una mappa push in cui l’azione si svolge attorno ad un colosseo futuristico;
    • Monte Carlo è una mappa scorta dove bisogna trasportare un’auto di formula 1 dal casinò fino ad un edificio di lusso;

è tutto gente: niente date di uscita (che per quello che ho elencato, i motivi sono ovvi) e nessuna informazione su quando o se potremo testarli presto alcuni di questi cambiamenti PVP. Prossimo appuntamento con gli sviluppatori: 24 maggio sul reddit di Overwatch, alle ore 1:30 PM (PT) con un Ask me Anything in cui risponderanno delle domande poste dalla community. si consiglia di controllare ore prima l’inizio delle risposte qualora sia possibile postare preventivamente le domande.

A voi i commenti.

3 "Mi piace"

tutto ciò… mi eccita!

Tutto fighissimo, sulla carta, e grazie per il riassunto, sono tra quelli che non ha seguito la live e mi hai risparmiato di andare a cercare riassunti, oltretutto i tuoi sono sempre ottimi.

Penso che la data non sia corretta, a meno ché si parli del 2022 XD

Corretto, scusate xD intendevo 24.

Cmq… Sono delle proposte molto interessanti, mi piace vedere una semplificazione della composition non solo in termini di ruolo ma anche come numero di giocatori. Comporta a tantissime cose, ma anche ad avere forti e comprensibili dubbi in merito. Conto sul fatto che con un solo tank i due support possano focalizzarsi velocemente su di lui e impiegare meno tempo per fullarlo, quindi il problema non starebbe nella soravvivenza di questo… Quanto più sul fatto che tutti i pick ruoteranno attorno al tipo di tank scelto e al tipo di mappa.

Ho visto con piacere che per esempio Rio è particolarmente stretta nelle strade, direi quindi che vogliano influenzare pesantemente il pick del tank in base al tipo di mappa. Ad esempio un hog su una strada stretta e prevedibile é ottimale per lanciare ganci a colpo sicuro.

Sono un po rassegnato all’idea che nn ci sarà la riorganizzazione delle classi che auspicavo, ma a questo punto posso premere sul fatto che ci dovranno essere molti più eroi support, viste le nuove proporzioni.

Quello che mi preoccupa più di tutti sono i rework annunciati. Symmetra 3.0 ha “rotto” la propria community sul suo rework così estremo. Di quello che ho visto mi piace quanto fatto per zarya, rein e winston, se sonmati con le loro passive sono dei bei buff singolari. ma spero che nel vedere il fattore “movimenti” studino molto attentamente mei che… Non mi ha convinto, ancora. Ma capisco lo shock di molti main tank vedersi spazzare via molte più combo che negli anni hanno visto molte collaborazioni tra colleghi tank.

Ma ciao!
Credo che l’ultima volta che ho scritto qua, non fosse neanche scoppiata la pandemia :sweat_smile:.

Comunque onestamente a me sta cosa del 5v5 non è che mi ispiri molto.
Sto proprio vivendo lo shock di cui dici, Menflonir😭
Sta cosa mi lascia un pò così.
Tra l’altro credo sia ovvio che avverranno altri cambiamenti che sennò Zarya, Hog, D.va, il criceto e forse Sigma li vedo malino come unico tank. Immagino vengano ripresi in considerazione i cambi della 3/2/1

E ho tanta paura nel bilanciamenti per i tank futuri. Se un tank sarà più viabile degli altri, ho paura che diverrà “obbligatorio” sceglierlo per aver possibilità di vincere, un pò come ora, certo, ma più fondamentale.

Per quanto riguarda Mei mi fa sorridere il fatto che ghiacci più, mi sa tanto di freezer rotto.

Comunque l’unica è vederlo e giocarci.
Magari ne guadagnamo tutti in divertimento.

1 "Mi piace"

E comunque ho appena realizzato che appena giocherò a ow2 sarò il miglior tank nel mio team!

1 "Mi piace"

Si, ti ritroveresti in match tanti tossici saccenti che dicono “scegli questo eroe, o stai solo trollando, non vuoi vincere ecc.”. A questo punto si potrebbe sperare che cambino radicalmente il sistema di giudizio attuale, a mio parere penoso considerando che di fatto sali e scendi nel singolo profilo per un match di squadra (traduzione= molti profili usa e getta in termini di elo). Se ci fosse un sistema che premi i singoli profili sulle singole performance forse ci sarebbe meno morbosità a dettare cosa debbano scegliere gli altri per vincere “altrimenti scendo di gradi” (nn te lo dicono, ma di fatto é solo quello il motivo).

Ni. La situazione di allora era un vero spam di danni con il terzo dps, mentre in questa situazione ci si dovrebbe riuscire a gestire meglio quei tank non shielder.

Con zarya che ha più bolle non sento che ci sia realmente un problema per lei in termini di meta (praticamente ha dei cleanse skill molto utili) ma appunto eroi come hammond o hog sembrano notevolmente penalizzati se non vengono posti bene.

Rein e winston mi sembrano tornati ad una situazione analoga al day one: uno è una parete shield che martella, l’altro é una bolla shield che saltella invadendo il territorio nemico. E fin qui tutto ok, ma il punto é tanto sul destino di Orisa e Sigma, anch’essi degli shielder “a parete” . Per orisa potrebbe tornare il countering dei flanker che scorrevano attorno all’anchor tank, ma questo sicuramente non vale lo stesso per sigma che include una mini matrix ed un cc. E i due potrebbero rendere poco invitante un hog scelto esclusivamente per giocare un po da dps agganciatore o un hammond scelto solo perché arriva prima degli altri a contestare il punto quasi vinto dagli avversari.

su d.va… beh penso che qualche speranze ce l’abbia, ma per farlo devono necessariamente restituirle qualcosa alla matrix, innegabile.

la patch vista in live non entrava troppo nel merito delle cifre, per esempio alcuni ipotizzano che abbiano nerfato il self healing di mercy rispetto ad OW1. Ma parliamo di cose che ipotizziamo a occhio, nulla di scritto/confermato su cosa c’era nel calderone. non abbiamo idea se hanno cambiato dei parametri minori in questo momento, ma bene o male tutti gli eroi dovrebbero essere ridimensionati in vista ad un tank in meno.

sono…contento…

no giuro, sentire queste cose mi rende felice, alcune modifiche mi lasciano perplesso(tipo il 5 vs 5, ma visto che reworkano i tank, lo posso accettare), ma tutto il resto mi intriga.

ora pero’, c’è differenza tra “mettere cose su carta” ed eseguirle, io spero che si sbrighino…ow 2 nel 2021 non esce, e nel 2022…? uscirà? il fatto che non abbiano negato il fatto che possa non uscire nel 2022 mi inquieta…

“l’experimental card conterrà cose folli che non per forza vedrete in live”
E intanto dva che si fo**e qualche nemico con il richiamo del mecha è in live (alla faccia del pesce d’aprile) oppure la formula del 1-2-2 che non vedrà mai la luce sarà a quanto pare sarà la base del futuro pvp del gioco.
Alla fine dei fatti mi fa piacere che jeff sia fuori dal team, con lui erano praticamente tante parole e pochissimi fatti. Ora la situazione sembrerebbe cambiata in meglio.

Oltre a questi particolari riportati dalla live, spero mettano mano alle regole delle competitive… oltre a quello che ho sempre segnalato sarebbe bello se dovessero rimuovere la possibilità di fare competitive in duo e più. Non è possibile perdere Tempo e punti in partite dove ti capitano troppo spesso delle formazioni da 3 o 4 stack…

Queste sono le ultime partite che ho fatto:

2 stack vs 2 stack, vinta
4 stack vs 2 stack, vinta con enorme vantaggio nostro
3 stack vs 5 stack, persa pesantemente
5 stack vs 5 stack, vinta
Nessuna formazione, persa
2 stack vs 2 stack, vinta
0 stack vs 2 stack, vinta con un po’ di fatica
Nessuna formazione, persa
4 stack vs 5, persa per poco

Sarebbe più bilanciato (e corretto) mettere alla prova delle squadre non composte da formazioni interne… poi un’altra cosa da rivedere (che tanto sono sicuro non faranno mai) sarebbe creare un sistema di valutazione dell’utente, in modo tale da non fargli perdere troppi punti in caso di sconfitta non meritata e viceversa.

Senza troppe illusioni si potrebbe guardare all’e3

:scream:

è ottimismo quello che ti leggo? :joy: (ovviamente scherzo :slight_smile: )

mah… sarebbe già piuttosto importante far uscire quanto PRIMA la novità PVP e a data destinarsi il pacchetto PVE. Ma non credo che il primo avverrà presto dati i dettagli non detti per gli eroi assenti in live… ma sono già più “ottimista” che almeno il pvp sia un fine 2021-inizio 2022. prima si potrà testare… tanto meglio la community potrà farsi un’idea di cosa sta accadendo.

sempre detto, è quello che rende tossico il gioco principalmente in base a cosa si sceglie una persona.

ah no… molto meglio non lasciarci qualche speranza lì. se proprio vogliono fare un annuncio del genere penso che si vedrebbe in un blizzcon (che ora non so se quello avvenuto qualche mese fa vale come quello dell’autunno 2021 :sweat_smile:)

davvero, meglio non illudersi per poi deludersi :sweat_smile: voliamo bassi

Anch’io mi sento spaesato, da un lato sono convinto che ridurre il numero di giocatori sia un buon cambiamento: meno caos, tempi di coda piú corti, piú incidenza del singolo giocatore etc; dall’altro mi spiace un po’ pensare di avere un solo Tank.
Rein e Zarya, Winston e D.va, Orisa e Hog, i Tank sono sempre andati a coppie e una delle cose piú belle e divertenti di Overwatch è trovare la giusta sinergia con il proprio Team. Non è detto che questo dettaglio venga rimosso del tutto, probabilmente ci dovremo tutti abituare ad un nuovo stile di gioco, Tank player per primi.
Bho alla fine non so bene cosa pensare, se non altro le mappe sembrano davvero belle!
Bisognerá davvero metterci prima mano per giudicare.

1 "Mi piace"

ho trovato un video molto esplicativo sulle varie novità, cose che mi sono anche sfuggite a me:
https://www.youtube.com/watch?v=MRSjRRWhaDg

è sto rimosso un tank per mettere una pezza definitiva al fatto che nessuno vuole giocare quel ruolo, il risultato è che joini più velocemente le partite meno attese, trasformando i tank in semi dps. in fin dei conti la base del gioco rimane la stessa, farai sempre le stesse cose anche se metto la modalità push, ti stanno semplicemente riproponendo un prodotto a cui stanno facendo solo un restyle grafico nella maggior parte, in tutto questo se la giocano sul prezzo.

Beh hanno tolto un tank e parlano di “reworkare” tutte le mappe portandole sullo stesso stile delle nuove. Quindi dovrebbero mettere più coperture così da rendere il gioco più mordi e fuggi, il tank non diventa solo scudo e basta ma elemento che ti aiuta ad avanzare quando non ci sono coperture vicine. Non lo so… Anche questo è da vedere con il tempo se sarà positivo o meno, certo ci sono però tank che dovranno essere rivisti bene perché hog o wrecking ball da soli non sono molto viabili ad ora :sweat_smile:
Inoltre con un tank in meno ci saranno anche meno support impegnati a fare i babysitter di due enormi tank che prendono schiaffi in faccia per tutto il game…

Certo però non è una soluzione che richiedesse un nuovo gioco per essere messa in atto…

Ho appena completato il riepilogo in ITA dell’AMA, gente:

2 "Mi piace"

Mi ero perso qualcosa,quindi grazie per il grande riepilogo sull’AMA. Le cose che mi convincono di meno sono in ordine cross play, code e meno frustrazioni per i tank (strettamente legati tra di loro) e gli ennesimi probabili rework completi su alcuni eroi; sono invece soddisfatto che bilanceranno le vecchie mappe al 5v5 e del probabile ritorno delle skin dell’Overwatch League pubblicate in precedenza (che potremmo quindi anche riscattare con i gettoni guadagnati dalle dirette se non cambieranno le cose in futuro).

Scusate per l’OT riguardo le linee di dialogo ti segnalo che ultimamente Reaper ad inizio partita si rivolge a Junkrat con un “che hai da guardare junker” ,ma lo fa anche in sua assenza non ricevendo risposta da nessuno.

Ho proprio delle novità in arrivo su Overwatch Records, l’archivio online delle voiceline di gioco (https://omnicreporter.wixsite.com/overwatch-records ). l’update é mooolto vicino.
Ma intanto:

2 "Mi piace"

contento anche del tracciamento contro gli smurf notizia nuova ma devo dire che almeno in qp li lascerei, ho subito mazzate nei denti da gruppi è ho appreso nuove strategie e metodo di gioco sui pg ok nelle comp sono tossici ma almeno in qp lasciate che vincano duro o che stupiscano, mi piace rubare l’arte :joy: .
non voglio generare polemiche è che inconsapevolmente insegnano perciò sono contento di affrontarli.

Con la risposta alle regole d’oro per la progettazione di una buona mappa mi sono venute in mente l’havana, parigi e colonia lunare.
Se andiamo a vedere sono proprio quelle le tre mappe progettate male, la prima è grande e le altre due sono complesse.

Sempre parlando dell’ama, quindi la modalità Conquista sarà giocabile solo nell’arcade?

EDIT: ho guardato il video di NanoBoost linkato da Mefionir e sì, finalmente fuori dalle p***e quell’odiosa modalità!