Mini-evento + racconto MERCY based


#1

UPDATE IN ITA


#2

Ma il racconto e ancora in inglese


#3

E’ online ora il mini evento.


#4

Ma quali canali twitch devo vedere?


#5

Non lo so, ho visto solo che è online nel gioco per prendere la skin.


#6

Ma dice che solo chi partecipa, e non capisco come capirlo

Sto guardando Vale, speriamo che lui partecipa bho


#7

Dalla pagina US

Mercy’s Recall Challenge Twitch Drops will be available November 12 – December 2 on all channels streaming in the Twitch Overwatch game category will be eligible for rewards.

Tutti i canali che stanno in categoria Overwatch, un pò come hanno fatto per Ashe tempo addietro.


#8

Gran bella sorpresa, un po’ di attenzione per mercy… wow.
La skin è pure super gnocca!

Comunque non ho capito nulla delle regole


#9

Le stesse di sempre, ma con qualunque canale twitch che stia giocando ad overwatch. Devi avere collegato il tuo account blizzard a quello twitch per avere i drop in game.


#10

Ah ecco, piĂą semplice del solito, grazie


#11

Mi sto analizzando un pò la lore.

il racconto si presume essere ambientato subito dopo Bastet. Inoltre viene citato Portero, ma non è chiaro se vi è di mezzo il carattere critico di Mercy riguardo al non citare lo scandalo della LumériCo (avvenuto l’1 novembre da Sombra). Ma ad ogni modo, non credo che siamo lontani dal periodo del fumetto Riflessi, dove vedeva mercy impegnata in Egitto e Ana/Morrison a rivedere le vecchie foto.ma non saprei collocare il prima o il dopo.

Ci sono tante citazioni qua e là e la sensazione mi ha ricordato molto quella del racconto di Ana: troppi anelli di collegamento con roba già esistente. Non nascondo che un po’ mi infastidisce questo modo di scrivere da parte di Michael Chu, perché a citare troppe cose già pre-esistenti in un’unica opera rischia di creare involontariamente delle incongruenze. E qualcuna l’ho forse notata col fumetto Riflessi. E già lo fece quando uscì masquerade, se si è abbastanza attenti da notare i buchi di trama. Apprezzo invece che il racconto sia basato in prima persona, dal punto di vista di Mercy. Un po’ meno che l’andazzo sembra più coerente allo storyboard di un cortometraggio… non che voglia insinuare ad un “progetto scartato e riadattato su altri formati” ma non lo escludo.

Il modello… nulla da dire. Se abbiamo avuto pijamei, questo è il meno da criticare come outfit XD forse l’unica critica che gli si può fare è sul riciclo di parti di modello come le gambe e le ali, ma sarebbe stato strano definirlo Epico.


#12

Io avrei fatto l’acconciatura con i capelli sciolti come nel fumetto visto che la skin è quella che deve rappresentare, è un evento sbrigativo alla fine… come sempre oserei.


#13

Vabbe le ali ci sta, ma le gambe? Sembra che non avevano idee cosa mettere(ma un paio di tacchi a spillo no eh)


#14

La skin in sè mi piace e sono contento, le gambe e le ali copia-incolla della skin base sono un po’ meh sinceramente.


#15

piu che sbrigativo, di distrazione. Almeno fino all’arrivo di OW2. hanno già confermato che gli eventi di Ow continueranno ad essere scarni nonostante ci siano le idee perché stanno investendo gran parte delle risorse al secondo capitolo.

Per la verità mi aspettavo che sarebbe uscito qualcosa di simile prima dell’evento natalizio, ma immaginavo che potesse essere dedicato ad un’altra categoria di eroi, abbiamo 3 racconti incentrati su dei support. Potremmo fare una stima dei prossimi mesi:

  • La skin di Synatra per il premio MVP (ha giĂ  commentato che sarĂ  Zarya, sulla falsa riga di quanto fatto per Zenyatta)
  • La skin “scudetto” per chi ha vinto le OWL S2 (se a winston è stato dato per gli Stipfire per le OWL S1, sicuramente anche i System Shock l’avranno).
  • Forse qualcosa riguardo Orisa in occasione del libro in uscita a marzo

poi è diffcile ipotizzare cosa ci sarà e cosa no, le skin di questi eventi (eccezion fatta per bastion mattoncino) sono degne di essere definite “da archivi”. A tal proposito, non escludo neanche che se nei prossimi archivi avremo nocola, bastet e medico di campo come “settimanali” così come hanno fatto per sombra.

Di questo racconto possiamo notare di “positivo” che si sta stranamente seguendo una linea cronologica molto precisa: Vecchi soldati -> Bastet -> Valchiria. Se il prossimo segue questo percorso, potrebbe essere Pharah che per conto della Helix deve dare la caccia ai due ex agenti di Overwatch (e vedremmo finalmente il confronto tra madre e figlia dopo tanti anni)…

forse l’intento iniziale era una skin epica, per poi avere come risultato una mercy che opera con valchiria… senza valchiria XD difficile adattarlo. Ora come ora risulta strana come leggendaria tanto quanto Babba Mei.