Problemi seri della coda a ruoli


#1

Premetto che mi rivolgo in primis ai moderatori, che spero e mi auguro passino il messaggio ai dev, in quanto ritengo che queste problematiche siano piuttosto gravi e che inficino l’esperienza di gioco di tutti.

La nuova coda a ruoli ha reso le partite classificate più tranquille e affidabili, proprio grazie al fatto che non ci sono più discussioni e litigi sulla formazione da comporre (3-2-1, 4-1-1, 2-2-2 e via discorrendo).
Purtroppo però, se da una parte ciò ha reso il tutto meno stressante, dall’altro lo ha peggiorato. Vi chiederete la ragione.
Ebbene, nella nuova coda a ruoli ci sono tre problematiche davvero importanti, almeno dal mio punto di vista:

  1. Il ruolo del DPS viene sopravvalutato nel corso delle partite di posizionamento;
  2. Il ruolo di Support è sottovalutato nel corso delle placement;
  3. Il bilanciamento delle squadre è spesso sballato.
  • DPS:
    Come premesso, questo ruolo viene sopravvalutato nel corso delle placement. Ne ho avuto prova per esperienza diretta, oltre che da terzi.
    Senza stare a dilungarmi in racconti di singole esperienze, che dal punto di vista statistico non valgono un tubo, mi soffermerò su altri punti.
    Questa problematica, del DPS valutato più positivamente degli altri ruoli, ci sta fin dai primi mesi delle partite classificate.
    A testimoniarlo ci sono svariati video, fatti anche da personalità importanti, in cui viene esplicitamente detto che, per avere un posizionamento iniziale migliore, bisogna giocare come DPS, senza mai cambiare ruolo e senza switchare troppo spesso eroe. Io stesso ho tratto giovamento da questo escamotage. Oltretutto il sistema non si interessa affatto delle partite vinte o perse, in quanto entrambi non contano ai fini della valutazione. Infatti potevi fare 10 sconfitte e finire ugualmente a Master, così come potevi fare 10 vittorie e finire comunque Silver. Il che, lasciatemelo dire, non ha alcun senso logico.
    Tornando a noi, se questa cosa del DPS sopravvalutato non era un “vero problema” prima della coda a ruoli, adesso lo è, ed anche grosso.
    Questo perché, giocando come Tank e Support, ti ritrovi in squadra con DPS che sono al tuo stesso rank, ma che in realtà non se lo meritano affatto.
    Dunque sarebbe il caso che sistemiate al più presto, per evitare che, con il soft reset del 1 settembre, la gente si ritrovi a giocare a Diamond, Master e GM con persone che fino a poche settimane prima erano a Gold o Platinum, compromettendo così l’esito delle partite altrui.

  • Support:
    Per questo ruolo bisogna fare un discorso completamente opposto a quello del DPS. Infatti il support è il ruolo che ottiene, tra tutti e tre, il rank più basso dopo le placement. Anche in questo caso ci sono svariati video a testimoniarlo.
    È un problema conosciuto da anni da chi si occupa di fare informazione e guide professionali sul gioco, come Your Overwatch.
    In molteplici occasioni, altrettanti YouTubers e giornalisti specializzati, sconsigliavano di effettuare le partite di piazzamento con il Support, in quanto si otteneva sempre un rank più basso, rispetto a quello che si otterrebbe giocando gli altri due ruoli.
    Come se ciò non bastasse, i Support si devono sorbire i DPS sopravvalutati che si trovano a giocare ad un rank che non meritano, rendendo la vita degli healer un inferno.

  • Bilanciamento:
    Con il Ranked System precedente, capitava raramente di trovarsi in partita con persone che avevano un rank molto diverso dal proprio. Purtroppo con la coda a ruoli questo problema si è amplificato esponenzialmente, a tal punto da rendere 1 partita su 2 sbilanciata.
    Io stesso vengo messo in continuazione con persone di rank eccessivamente troppo basso rispetto al mio, con una variazione di anche 600 SR.
    Trovarsi a Diamond in partita con altri giocatori che hanno 2500 di SR, o addirittura inferiore, è a dir poco osceno. Per di più se si considera che il tempo di attesa per la partita è inferiore al minuto.
    So benissimo che il matchmaking amplia i criteri di ricerca man mano che passa il tempo, fino a considerare di metterti anche contro team premade e in partite in cui non è garantito il “bilanciamento perfetto”.
    Ma quando lo sbilanciamento si riscontra in circa la metà delle partite giocate, e non sei il solo a notarlo, per di più dopo aver atteso un tempo piuttosto breve in coda, direi che il problema c’è eccome.

In conclusione, lo so bene che il matchmaking è una delle cose più complesse da programmare in un videogioco competitivo. Che va continuamente modificato e che non può fisiologicamente essere perfetto (dopotutto la perfezione non esiste).
MA certe problematiche sono presenti da troppo tempo e con il nuovo sistema delle ranked sono diventati troppo eclatanti, opprimenti e seccanti.
Invito dunque gli sviluppatori a trovare riscontro nei dati in loro possesso, osservando il rank ottenuto dai giocatori con il ruolo di DPS, confrontandolo con quello degli altri ruolo. Ed inoltre a tenere sott’occhio il bilanciamento delle partite, perché al momento è davvero carente.

Mi auguro con tutto il cuore che queste parole non rimangano inascoltate.


#2

In realtà le vittorie contano e come, nel corso delle stagioni competitive molti giocatori, tra cui io, concordiamo che ci sia un SR nascosto che ovviamente viene influenzato da vittorie e sconfitte. E’ ovvio che se eri Master 3800 non ti può mettere gold se le perdi tutte, come è logico che se eri 1100 non ti mette 2500 dopo 10 vittorie.

E’ vero che se giochi eroi come Mercy o Reinhardt ricevi meno punti, io stesso l’ho provato su di me perché purtroppo anche le medaglie contano, infatti scorsa season mi sono fatto le placements come Moira e Roadhog e mi ha dato 150 punti in più rispetto a prima tipo, con 7 vittorie se non sbaglio.

Non è veritiero al 100%, con Healer sono stato piazzato 300 punti sopra rispetto a prima, magari chi si piazzava come healer ha semplicemente giocato male.

Qui concordo, con healer praticamente quasi Master mi becco i plat o i gold in team, imbarazzante.

Mi dispiace deluderti comunque ma i Dev non leggono il forum, stai scrivendo solo per i player che frequentano il forum, se vuoi avere una piccola possibilità di essere considerato dai dev devi scriverre nel forum US ma di post del genere ce se sono a bizzeffe già.


#3

Il sistema di piazzamento è stato spiegato più volte. Le vittorie e le sconfitte contanto ma secondo calcoli fatti un utente sul forum US varia da 15 sr in più o in meno. Questo però, dalla 10° stagione in poi, sempre se ricordo bene. Però in prima analisi il sistema controlla sempre come priorità le tue statistiche.
Ed è giusto aggiungo. Altrimenti i piazzamenti sarebbero una farsa. Le vittorie e sconfitte, come detto contano poco alla fin fine, anche se tu ne vinci 10, ma li hai vinti per pura fortuna(team buoni) o li vinci perchè letteralmente ti boostano(account prestato), ma hai stastistiche pietose, non puoi meritare 400 punti in più sr ma anzi spesso anche dalle mie esperienze ma anche altrui, o rimani con lo stesso punteggio oppure addirittura te li diminuiscono.
Anche sul forum poco tempo fà ci sono state lamentele di questo tipo, ne vincono tutti e 10 o anche 8 su 10 ma perdono punti.
Comunque massimo 400 punti sr si guadagna o si perde, sempre se hai uno storico nelle competitive.
Come dice Kley è esatto, ne puoi perdere anche tutte e 10 ma magari aumenti punteggio, casi comunque rari ma succede soprattutto a GM; perchè in genere quando si perde è normale che le tue stastistiche al minuto ne risentono, questo soprattutto se giochi support. A rank bassi quando perdi, ti hanno asfaltato almeno la maggior parte delle volte, di conseguenza le tue statistiche fanno ridere.


#4

Va bene, diciamo che le vittorie abbiano un impatto sul piazzamento…microscopico. Resta il fatto che il loro peso dovrebbe essere maggiore, esattamente come al di fuori delle placement, altrimenti perché dare i punti solo con una vittoria? Tu dirai che è diverso, ma è questione di punti di vista.

I Support ottengono meno punti, sia al termine di una partita che nel piazzamento. Questo perché i parametri, quelli per determinare se un support sta facendo bene o meno il suo ruolo, sono pochi e non comunicano in modo chiaro le prestazioni di un dato giocatore.
Prendiamo ad esempio l’ammontare delle cure fatte: ci sono partite in cui è fisicamente impossibile fare più di un certo tot, nonostante la lunga durata partita.

Conosco come funziona il matchmaking, ho letto tutte le informazioni comunicate dagli sviluppatori. Nessuno parla di ruoli o punteggi assegnati in base ad essi, anche perché non esisteva ancora la coda a ruoli.

Nel caso non dovesse farsi vivo alcun moderatore, riscriverò il messaggio in inglese e lo metterò sul forum US, dove ero solito postare roba prima di oggi…volevo usare la mia madre lingua per una volta.


#5

Al massimo ti risponderà un blu, ma un arancione (Che sono i dev) non li ho visti in 1 anno e qualche mese che frequento il forum.


#6

OK ancora tutti a scrivere questa cosa delle statistiche personali… io parlo sempre per mia esperienza personale e per non è assolutamente vero!!! ho piazzamenti in cui ho vinto tutte e 10 le partite in cui mi ha dato 200 punti sr in piu’ rispetto alla stagione precedente… quando ne ho vinte 5 e perse 5 mi ha messo esattamente alla virgola allo stesso rank della stagione precedente… quando le W sono state maggiori mi ha fatto guadagnare qualcosa viceversa quando le L erano maggiori li ho persi… venitemi ora a dire che ho giocato meglio o peggio perchè non è possibile… io continuo a dire che il sistema prende in considerazione le partite vinte o perse e niente me lo farà togliere dalla testa!!!
ho 3 account e con tutti e 3 è sucessa sempre la stessa cosa


#7

A prescindere come giochi le partite dei piazzamenti danno 25 punti a partita vinta e ne tolgono 25 se perdi a me è stato detto cosi, finite questo durante la season ti fa vincere e perdere a piacimento del sistema per farti giocare il più possibile.


#8

Che è già diverso dal dire che contano le statistiche personali… perchè se ne perdo 10 e mi tolgono 250 punti puoi anche fare team kill da solo ma andrai sempre e cmq in deficit di punti


#9

Io troverei giusto che i dev facessero un post dove spiegano esattamente come funziona il nuovo sistema punti per fare chiarezza perchè c’è chi dice una cosa e chi ne dice un’altra se ci sono bug, se è vero che si prendono meno punti con i leaver in vittoria e sconfitta (probabilmente questa cosa è stata fatta per non sbloccare la role) e un chiarimento per la questione rank che sono cosi sballati, ripeto non può un diamante giocare contro un gold e vice versa, ieri team con silver contro full platini e gold, non va bene sta cosa perchè tra silver/gold/plat e diamante c’è un abisso di abilità.


#10

Eppure dovrebbe essere chiaro, ovviamente non è che io sia la fonte della verità, ma è un fatto consolidato, basta andare nel forum US fai un post per chiedere come funziona, la maggior parte ti diranno su per giù quello che ho scritto io.
Nella tua esperienza personale devi tener presente(ho già scritto cmq questa cosa) quando vinci, a meno che sei a GM o a master(ma anche in questo rank a volte capita), stai asfaltando gli avversari, almeno il più delle volte, di conseguenza ti è più facile avere stastistiche migliori. Quando perdi ovviamente ti capita il contrario. Anche quando le partite sono molto tirate in determinate mappe, come il paylod, tendi a “normalizzare” le tue stastistiche. Poi ripeto dai calcoli di un utente ed è ovvio che è da prendere con le pinze, su per giù se vinci guadagni circa 15 sr se perdi perdi 15 sr(questo ripeto, annunciato dai dev dalla stagione 10°, prima non contava na mazza).
A prescindere dalle mie esperienze o dalle tue, la rete è piena di casi che ti smentiscono, che lo stesso Kley ha citato.

Allora qui capisco che non hai capito le stastische personali. Le statistiche personali non sono le kill, ma una serie di valori che il sistema mette a confronto con valori di persone con il tuo mmr(che è nascosto) simile al tuo con l’identico personaggio usato e valori presi al minuto(qualcuno dice ogni 30 sec.).
Ad esempio se prendi soldier il sistema calcola i danni che fai al minuto e la precisione al minuto, ma ovviamente ci sono altri valori che prende in considerazione(anche le uccisioni al minuto). Assist, helix con colpo di grazia, danni allo scudo, ultimate lanciate e quante uccisioni fatte con la ultimate, ecc ecc. E i valori possono viariare dal tipo di eroe giocato. Nel caso di soldier calcola i valori dell’helix se usati come colpo di grazia, ma ad esempio tracer calcola il colpo melee, Mercy i danni boostati, ecc ecc.
Ma questo succede anche nelle partite di comp, puoi anche guadagnare 140 punti sr in una sola partita se vinci, perchè dipende dalle tue statistiche(dopo la stagione 9 o non ricordo quale, dal diamante in sù i guadagni tramite punti statistici lo hanno eliminato, ma non nei piazzamenti, c’è un video dev che lo annuncia o un post sul forum US, non ricordo.)


#11

Non lo faranno mai altrimenti ci sarebbero utenti che sfruttano il sistema. Il sistema di statistiche in comp dal diamante in sù lo hanno tolto perchè c’erano persone che con sombra o con symmetra(dato che erano poco pickate il confronto statistico non era ampio) , arrivavano anche a GM benchè avevano un win rate negativo, anche al 45% di vittorie.


#12

era un banalissimo esempio… le statistiche personali so benissimo da cosa sono composte e come vengono contate dal sistema… i danni per minuto la % di precisione in caso di dps… nel caso di healer cure al minuto e cosi’ via… il team kill era solo un esempio, forse sbagliato, per dire che puoi anche distruggere un team da solo continuamente ma se perdi cmq ti fara’ perdere punti…
io come detto rimango fermo sulla mia convinzione che contano piu’ le vittorie che non le statistiche personali… quando nelle partite di piazzamento pur perdento il 70% delle partite mi verranno assegnati piu’ punti di quanti ne avevo al termine della precedente allora tornerò qui e ti chiedero’ scusa dandoti ragione… ma in 14 stagioni con il main ed una decina con gli altri due account non è possibile che le statistiche siano a favore di cio’ che dico io! e dico sempre


#13

Bho, se vuoi chiedi sul forum US. Eppure è una questione di logica


#14

Dovrebbe ma non è sempre cosi…se usi un healer come me… e curi anche i piccioni che passano a 50 metri il discorso non dovrebbe essere cosi scontato… il discorso dps potrebbe gia essere diverso


#15

Se dobbiamo guardare le esperienze personali, che come ho detto singolarmente non valgono niente dal punto di vista statistico, allora ti dico che io, con ben 3 account, ottengo sempre un rank diverso.
Sul main sono diamond e mi piazzo sempre più o meno allo stesso rank, da qualche stagione a questa parte. Tranne con il support, che, nonostante carrio le partite e di media avevo 14k di cure, mi ha messo ad un rank di 200-500 più in basso (2700-2800, non ricordo di preciso quanto era) rispetto agli altri due ruoli, e ho dovuto giocare qualche altra partita per salire a diamond.
Inoltre, all’inizio della season beta, mi sono classificato a 3250 e qualcosa con il DPS, sopra al rank delle ultime stagioni. Si da il caso però che io abbia perso 4 partite su 5 e giocanto male, lo ammetto io stesso. Non avevo quasi mai nemmeno le medaglie di danni e assist. Certo, facevo delle belle azioni e svariate volte ho fatto da match savior, ma da qui a dire che ho giocato “bene” ce ne passa. Quindi con tutta sincerità mi aspettavo di essere sbattuto in low plat, ed invece sono stato messo a 3200 e passa.
Non ha alcun senso. Puoi tentare di trovarlo, ma non c’è. Dopo quasi un mese ancora non ci ho capito nulla.

Con il secondo account nella stagione beta sono stato messo a mid-plat (2600-2800), pur avendo vinto quasi tutte le partite, e solo giocando un altro poco ho ripreso il diamond. Tranne con il support, con cui finisco sempre in partite con 2 DPS completamente inutili e di rank gold.

Spiegatemi queste cose, voglio proprio sentire che argomentazioni fantasiose usciranno.


#16

kley io parlavo delle stagioni precedentei alla BETA… la beta non la considero neanche… non riesco a capire quelle passate figurati la beta… ne ho sentite tantissime… io alla fine gioco per divertirmi non me ne importa assolutamente nulla del numero ma lo dico sinceramente… prima riuiscivo a giocare anche 3 ore al giorno ora grasso che cola se riesco a farmi una partitella ogni tanto ahime’


#17

Se perdi curi di meno soprattutto se ti asfaltano che capita la maggior parte delle volte che perdi. Come ho scritto anche nelle partite tirate, capita anche questa situazione ovviamente, in certe mappe come i due punti non curi in modo ottimale.
Come ha detto kley è inutile cmq guadare le situazioni personali, ma quelli statistici. Anche perchè volendo posso dirti le mie situazioni(ho un account a diamante) che confermano questo fatto.
Lo hanno confermato anche i dev tempo fa quando hanno parlato di escalation di rank di persone con win rate negativo o quando hanno parlato di dare un aumento sr ai piazzamenti(non sappiamo ne mai lo sapremo di quanto, come detto un utente raccogliendo dati sul forum ha calcolato 15 sr+/- a partita)

P.S. non sto parlando della beta


#18

Ok, non parlate della beta, ma il mio post era riferito alla coda a ruoli.
Alcune cose che ho segnalato, come lo sbilanciamento dei team, prima non c’erano, sono usciti fuori con la role queue.


#19

3 partite perse 18 k una 16 un’altra e 19 l’ultima… ho curato di piu’ quando abbiamo perso che quando abbiamo vinto… cmq non è una polemica è… non voglio andare contro nessuno ne mettere in dubbio ciò che dici ma rimango della mia idea :wink:


#20

da main healer il problema rimane sempre lo stesso: posso essere on fire per tutta la partita, ma se i dps non menano perdo punti. Non mi piace sta cosa. Ho giocato intere partite con Lucio sempre on fire, ho contestato il payload da solo contro 5 giocatori (sicuramente pippe) che non riuscivano a toccarmi.
Partita persa. - 30 punti perché noi avevamo i soliti hanzo e widow con mira discutibile.
Almeno prima potevo switchare in un dps o tank ed essere meno frustrato
Essere un main healer non conviene in questo gioco