There's a bug on you Jay


#1

No, non è un topic di lamentele o di bug. E’ un video, in parte divertente, che mostra il magico mondo dei bronz…ah no, stavolta dei gran master!
Ovviamente, per chi non lo conoscesse, Jay è uno streamer abbastanza immaturo che la gente stà cominciando a conoscere e a prendere in giro a seguito delle costanti bambinate/stupidaggini che fa.

p.s. chipsa è entrato nei philadelphia fusion.
Preparatevi a vedere doomfist che romperà anche le owl (forse)


#2

Stavo leggendo in giro questa notizia.

Ma più che la notizia in se avevo letto di una polemica bis Twitter con uno dei caster della owl.


#3

qui parlano di possibile caso di “raccomandazione/nepotismo”

p.s. come uno scemo non avevo messo il video nel post precedente. La vecchiaia.


#4

Prima XQC, ora Chipsa.
Ma dico io, che cacchio banna a fare la gente Blizzard anche quando chiedono di essere elogiati in caso qualcuno pensi che siano stati bravi (ho visto una ragazza che appunto era stata sospesa dalla chat perché aveva scritto robe del tipo “hey! If you liked how i played, can u please give me an endorsment? Thank you”) e poi mettono gente che è una più tossica dell’altra. Okay che sono bravi, però della morale ce ne sbattiamo? Voglio dire, a me sul forum hanno pure sospeso perché ho messo una gif di Valeria Marini, VALERIA MARINI.
P.S.= Mi aspetto Samito a sto punto, tanto ormai.


#5

Come spiega Jayne nel video, ci sono dei meccanismi/ragionamenti dietro la OWL che non possiamo sapere e che sono sicuramente collegati ai soldi.
Non dimentichiamo che alcuni sponsor collegati alle OWL sono stati denunciati recentemente per giri loschi.
Chipsa fa visualizzazioni e soldi. A loro interessa solo questo.


#6

Non è quello il punto, se mi banni qualcuno che scrive anche solo fucking e poi mi metti nella OWL uno che già solo a vederlo ti senti male per quanto è tossico, sei incoerente.

Chipsa fa soldi e visualizzazioni. La community tossica di cui fa parte e di cui si porta dietro, fa andare via chi Blizzard dovrebbe veramente tenersi stretta.


#7

OWL che chiama chipsa essere come:


#8


Oh, almeno sa che è stato scelto solo perché è un caso grave.

#9

perdonami ma almeno samito è forte in qualsiasi ruolo lo fai gicoare… chipsa è un demente… è un cretino con mouse e tastiera… io non lo sopporto minimamente… cmq il video di jay3 mi fa troppo ridere… le facce che fa e gli urli… WHAT ARE U DOIIIINGGGGG


#10

si ma la tossicità è uguale.


#11

hmmm direi di no… io samito lo seguo spesso… a parte quando ha giocato ad oro o platino e si vantava per le multikill come se fosse un dio nelle altre partite diciamo che è molto collaborativo comunica sempre con il team e sopratutto usa qualsiasi eroe di ow… poi è vero ogni tanto sclera e fa il cretino ma credo sia anche parte del personaggio… se fosse serio e noioso non credo avrebbe cosi tanto seguito


#12

Uno che reputa Moira OP ed insulta pure Tesla dopo che lo asfalta per la seconda volta di fila, beh.


#13

si si infatti quell’episodio è stato un idiota… ma come ho detto rimane sempre nel personaggio… credo che questi battibecchi siano anche un po studiati proprio per farsi un po di pubblicita’ a vicenda in modo gratuito…


#14

…nel mentre mette come sottofondo lui che gioca doomfist facendo un whipe dietro l’altro.


#15

La cosa più pazzesca è che chipsa ha reputato, in più di un’occasione, “rotta” widowmaker.
Un main doomfist … che parla di personaggi rotti.
Un main doomfist.
Cioè parliamo di un personaggio che da i pugni in diagonale.
Capisco che una buona widow è una rogna ma almeno ti puoi difendere dietro uno scudo ecc. Da doomfist non ti puoi minimamente difendere perchè non lo senti/vedi manco arrivare.


#16

Anche Wido a Master è una rompicachì, però non è che sia sbilanciata, è fastidiosa ecco, c’è differenza tra un pg non counterabile e un pg che non si vuole counterare.


#17

Si, non lo nego ma si può contrastarla in qualche modo.
Per doomfist è molto diverso.

p.s. se poi ci troviamo un lucio comandato da “frogger”, è un dannato problema lo stesso xD.
Non so se avete visto i suoi video su you tube.