Abbassamento qualità di gioco


#1

Solo io ho notato un abbassamento grave delle capacità di logica?

Vedo sempre piu Dva gold cercare l’1 v 1 con mei e feedere in maniera evidente

Ora senza andare sul criticare le scelte di gioco, ma non si capisce da sè lo svantaggio enorme? O sempre di piu vedo gente che aspetta letteralmente sul punto contro nemici che usano ultimate di gruppo (tipo zarya).

Sembra quasi che la gente usi sempre gli stessi eroi, quindi magari non arriva a capire i pro/contro.

PS. ovviamente anche in casi di svantaggio si può vincere, però chiudersi in una stanza con mei , a mio parere, è sempre svantaggioso

Comunque è una cosa solo mia o ci sono altri che hanno visto questo cambiamento?


#2

Lo penso anche io, ma credo che ci sia da mesi. Dovuto anche al diminuire dei players


#3

Potrebbe essere…

Premetto che non mi piace tutto il lato toxic del gioco , cioè che al minimo errore si ingigantisce la cosa e rende un giocatore bravo un “noob” solo perchè ha sbagliato qualcosa… ma perchè ormai dare delle indicazioni è diventato toxic?

Per esempio nel caso di Dva di prima, giocando spesso Zarya come main, avrei detto : A mei ci penso io, tu copri gli altri etc

Ora invece tendo a non dire piu niente perchè senno vengo accusato di toxic.

E fattuale che una zarya ha il vantaggio contro la mei rispetto a tutti gli altri, non me lo sto inventando, fa parte delle capacità del personaggio. Però nello stesso momento se un Mc Cree non killa tutte le pharahmercy SEMPRE è noob.

Secondo me ormai è diventato un toxic malato, nel senso che qualunque cosa diventa un’aggressione, invece per me è sempre bello vedere un secondo tank che sa quello che fa, anzi mi piace che capisce ciò che voglio fare

Essendo main zarya quando incontro un altro che gioca zarya prendo un tank per accompagnare tipo Rein e mi piace proprio assecondare i movimenti (tipo bolla su e tolgo lo scudo per caricare la zarya e ricarmi lo scudo)

Il punto è che e come nel gioco degli scacchi, ognuno ha un suo compito, non è questione di bravura del pezzo ma di bravura della partita. Un pedone farà sempre quel movimento, ma è dove lo muovi l’importante

Che senso ha avere delle abilità se giochi tutti gli eroi allo stesso modo? Se dopo 100 h giochi sempre come prima (non a livello di aim ma di logica di gioco) non hai imparato niente.

Un altro caso e vedere tutto tank/dps a Hannamura aspettare al portone… tipo un orisa o un hog sparare da lontano mentre il team fight è nel point

Ormai il Gold/plat ospita anche il piu neofita del gioco


#4

Si ma sono cose che succedeva anche molto tempo prima, e cmq più conosci poco il gioco maggiore sono gli errori e anche la saccenza di non accettare consigli, pertanto penso, che il ragionaento è valido in considerazione anche che la maggior parte che sono rimasti in game, a parte ovviamente alcuni, sono i più scarsi xD


#5

Ma quelli bravi dove sono andati? :frowning:

Io gioco per un pò, poi ritorno nella season dopo (circa)


#6

Si sono stufati , vedi che alcuni pro di OWL hanno lasciato il gioco. Tra gli italiani carnifex e l’altro non ricordo il nome, ma era un support della nazionale italiana


#7

Diciamo che la situazione è così un po’ da sempre.
Prima almeno si era giustificati dal fatto che si fosse agli inizi, ora no.
La gente non arriva a capire che così come tu, se spari, carichi la ulti, così vale anche per gli avversari. Più danni subisci, più penalizzi il tuo team.
D.va che feedda è una cosa comunissima ma vuoi mettere un doomfist che spara solo col “fuoco primario” senza usare abilità? (praticamente è stato fermo tutto il match ad aspettare che si ricaricassero i colpi e poi sparava.)
L’ho incontrato ieri mentre giocavo col tank(sono attualmente sui 2620 circa).
Non aggiungo altro.
Quando pensi che tu abbia visto tutto, succedono queste cose.
Davvero, non sapevo se ridere o se salare come un pazzo.

Come si fa a salire con gente così? Per non parlare oltre dei leaver onnipresenti.
Ieri, in 5 partite con cui ho giocato come healer, nella squadra avversaria almeno 1 giocatore a partita è uscito dopo che ha perso il primo round.
In 5 partite ho visto 6/7 leavers in totale (tra la squadra mia e quella avversaria). Mai successo.


#8

Ho appena finito una partita con una perenne moira dps

Ma non intendo dire che non cura, curava sè stessa e basta TUTTO IL TEMPO

Ma perchè uno deve metterci il 130% di impegno in piu (perchè diciamocelo apertamente , giocare con un solo healer equivale a perdere) solo per far vincere anche questo giocatore?

A me rode tantissimo, io non riesco proprio a giocare quando in maniera cosi evidente prendi in giro tutto il team. Certo il doomfist che spara e basta è ridicolo però non curare nessuno da healer, sei proprio una vergogna.

Moira dovrebbe essere a mio parere modificata, basta autoaim, perchè altrimenti molti entrano per rovinarti la partita

Altrimenti bisogna dare al team la possibilità di rinunciare a votazione (entro 2/3 minuti) e perdere meno punti . Se non ci si trova è meglio di perdere tempo e pazienza con queste persone.

Io spesso mi ritrovo a fightare ma non con voglia (come capita con un team valido vs un altro team valido) ma a malavoglia vedendo un healer che muore in overpushing in continuazione e l’altro che deve tenere viva la squadra da solo


#9

Mercy ha una pistola, la togliamo perchè posso andare full battle Mercy?


#10

Dai non facciamo sempre gli stessi discorsi, il problema è il Matchmaking che è impazzito e sta andando sempre peggio, si vede che molta gente sta lasciando.
Le code durano sempre di più, chi gioca i tank e gli healer li gioca a cavolo, i team non stanno uniti etc. etc.
Ho fatto un bel po’ di screenshot sulle formazioni, le partite “sane” con esperienza e ranking più o meno bilanciati, alla fine sono divertenti, dopo un po’ di match inizia la tragedia.
Tutti i livelli mischiati insieme, con le classi che sbarellano e la gente che inizia ad andare per conto proprio, perdita assicurata.
E’ proprio palese che il gioco non riesca più a fare dei match con i livelli corretti.
La Moira è molto effettiva nel curare e negli assist, se non hai una buona mira e non hai conoscenza delle mappe può sembrare OP per il fatto ha un danno costante, tutto qui, questa è la verità.
Inutile nascondersi dietro ad un “autoaim” che non esiste.
Io non mi lamento degli Smurf, dei Leaver, degli Eroi OP e della 2-2-2.
I problemi sono, la gente che deranka, che trolla e che se ne va in giro per la mappa a vuoto, e il MatchMaking completamente fuori controllo.
Se volete ho una montagna di screenshot con le composizioni surreali che il Matchmaking sta producendo.
Non si tratta di vincere o perdere, si tratta di non riuscire ad avere alcun bilanciamento corretto fra l’ SR e il livello personale, con partite assurde fin dall’ inizio e frustrazione assicurata. :persevere:


#11

il top e’ il ‘right click mccree’ che cerca di ammazzarti solo da vicino con lo stun. Il click sinistro e’ un optional.


#12

Vabbè ma li è una meccanica di gioco

Quello che trovo imbarazzante sono i mc cree/doomfist/reaper che letteralmente ASPETTANO dietro ad un angolo… ma parliamo di un tempo che va da 15 secondi a 30 secondi, mentre magari il team sta facendo fatica 5 v 6

Per me queste cose fanno di te una persona bannabile per le classificate. Perchè cosa conta di piu ? avere una kill in piu o aiutare tutto il team? A quanto pare per questa gente la soddisfazione è di avere gold medal, la partita non importa


#13

Nella visuale spettatore o killcam se ne vedono parecchi di questi personaggi purtroppo


#14

E’ una mia impressione o il matchmaking ultimamente sta mettendo gold nelle partite di alto platino e diamanti insieme ai gold? Non va bene sta cosa perchè io sto facendo di tutto per salire di rank e a 2700 mi mette ancora i 2300 non è normale questa cosa…


#15

Formalmente tu puoi essere accoppiato con giocatori con una differenza di SR rispetto a te di ± 1000 punti.

Quindi è ammissibile trovarti persone di quel rank.


#16

Sarebbe da abbassare questo margine, perché smurf a parte che sta salendo, se uno sta a 2100 c’è un perché non riesce a salire e non riesce a tenere i ritmi di un rank più alto (e l’amichetto che lo accompagna non è da meno) e tutti fanno support giocando Mercy che è ancora più deleterio in partita perché sono i primi target sotto focus avversario. Tutte le volte che è successo ho sempre perso la partita, e sinceramente essere messa alla prova poi successivamente con partite complicate perché il sistema vuole farmene perdere altrettante non mi va… Partite sbilanciate, abbassamento della qualità queste sono le cause, tutte cause che si uniscono a questa frittata enorme per cui ow ormai è da cestinare…


#17

Ow è da cestinare per altri motivi, ma non per le partite squilibrate, il rank medio tra le squadre è molto simile, massimo 15 punti SR. Se una persona sta a 2100 e sta con un suo amico a 2800, gli avversari sono messi in modo simile. E’ matematica.
Diminuire i punti SR per poter giocare insieme scoraggia l’approccio social che già su OW è messo male.


#18

Sfrutto questo topic per fare un’osservazione a riguardo e non rimanere OT sul discorso delle code:

Paladin penso sia da invidiare non tanto per la frequenza degli aggiornamenti o per la varietà che propone, tanto più per la buona gestione dell’interfaccia e delle informazioni che da al videogiocatore in modo fluido e preciso, cosa che in Overwatch viene sempre presa sottogamba o addirittura ignorata a livelli penosi.

Questo video spiega gran parte di quello che intendo:

  • Punto 6: essere chiari nel spiegare le abilità e sempre aggiornati. In Overwatch si trova addirittura il suggerimento che Mei non riesce a congelare più bersagli contemporaneamente (falso, ora può). O ancorail fatto di vedere i video esempio fin troppo datati.
  • Punto 5: l’UI che mostra lo stato dei compagni. Più volte l’ho proposto come feedback, serve a poco avere una schermata troppo essenziale se si punta ad avere un gioco team based. In OW c’è la pretesa nell’allungare i passaggi premendo un tasto che mostra le stat degli altri o tenendosi attivo il microfono ma è possibile giudicare l’approccio che si ha negli archivi/junkerstein per vedere che quei 5 riquadri che mostrano lo stato del team in tempo reale è una cosa super-utile senza essere invasiva. è a dir poco… sconcertante che non lo abbiano ancora implementato nel gioco stesso e aver dato la precedenza al lato analitico innanzitutto (l’e-sport)
  • Punto 4: riassunto preciso della morte. Il replay della morte è utile, ma serve a poco non avere nel dettaglio la cronologia di cosa ci ha ammazzato. ci aggiungerei anche l’info se nel frattempo avevo un healing da parte del support amico che tentava di curarci al momento della morte e quanto ne abbiamo ricevuto, quanto è penoso giocare support ed essere accusati di non curare mai quando è palese che gli siamo andati fin troppo dietro a quegli idioti dei compagni kamikazer? Va decisamente fatto un rework a livello analitico, e ci aggiungo pure di rimuovere la possibilità di vedere le medaglie dei meriti nel corso della partita, per lo meno la gente sta zitta anziché chattare per vantarsi idiozie come “I’m gold in this, you know?”
  • Punto 2: i comandi di voce automatici. Perché dare a priori la possibilità agli healer di notificare che sono feriti? andrebbe anche bene avere una comunicazione automatica simile anche agli altri. o comunicazioni automatiche al primo che attacca/riceve un danno dal nemico dopo 15 sec di calma tra le squadre. in realtà ci sarebbe in Ow ad inizio partita quest’ultima cosa, ma viene ignorata del tutto perché tanto c’è il “group up” che chiunque può spammare, idem per quelle comunicazioni che indicano l’obiettivo: ci sono quelle automatiche ma vengono ignorate per via del comando manuale, e si tende a spammarlo fino a sembrare più odiosi che doverosi. Si potrebbe anche avere un sistema di ringraziamento automatico appena si ha un assist (sentito solo a coloro che hanno dato l’assist e chi lo hanno avuto per capire che sono stati aiutati) anziché avere un ulteriore comando aggiuntivo alla ruota delle comunicazioni (e quindi avere più impicci nella selezione).

Insomma, minimizzano dove non dovrebbero (l’interfaccia visiva o le informazioni) e allungano il brodo in comandi che dovrebbero fluire automaticamente anziché incentivare lo spamming di comunicazioni e più passaggi/tasti per avviarli. Dovrebbero anche correggere alcuni personaggi quando danno un assist, come gli scudi amici hanno evitato la morte dei compagni (e questo parametro esiste già con l’immortlity di baptiste).


Code troppo lunghe****