Matchmaking con le prestazioni


#1

È fondamentale, urgente e imperativo il matchmaking con le prestazioni.
Non è ammissibile trovarsi in squadra nabbi, troll e gente incapace perché per compensare “il mio impegno” mi si mettono dei coglioni in squadra per equilibrare la squadra. È come se in una partita di calcio, visto che 2 giocatori sono forti nel resto della squadra gli metti i pulcini, cosa succede? Che pure se i giocatori forti di questa squadra fossero dei campioni mondiali giocano solo loro, e perderebbero anche contro una squadra di serie C. Con questo sistema di matchmaking si può vincere solo se carry le partite. Ed è per questo che è fondamentale togliere questo sistema malato, se io ho determinate prestazioni in gioco non devi mettermi con giocatori che hanno prestazioni maggiori o minori alle mie perché così rovini il gioco a tutti.
In questo modo si aggiustano anche i rank. Perché se fai una squadra con giocatori che hanno tutti le stesse prestazioni e poi a quel livello di rank non ci sono altre squadre con quel livello di prestazioni per farti giocare e evidente che quei giocatori stanno in un rank sbagliato, quindi cominceranno a salire o scendere di rank fino a quando ci si trova dove tutti giocano allo stesso modo. Così non vedremo più gente a platino diamante che va a fare il kamikaze da solo contro 6, non vedremo più gente che trolla perché non ha le prestazioni per stare con chi gioca davvero, e non vedremo più gente ad argento oro che chiaramente smurf oppure sono giocatori forti ma bloccati nelle sabbie mobili dell’oro proprio per il malato sistema di matchmaking che se sei bravo ti penalizza mettendoti in squadra giocatori che non lo sono.


#2

No, non è così, non c’è nessun complotto.


#3

Ti ho già dato la risposta nell’altro topic.

Il MM sotto il diamante è già basato sulle prestazioni.

Stai chiedendo una cosa che già c’è.


#4

La risposta di Luc1 è abbastanza chiara e non mi sembra che ci sia altro da aggiungere… evitiamo di parlare sempre delle stesse cose… please. Ormai questa categoria del forum è satura delle solite lamentele… come ho già detto mille volte il troll potrai trovarlo una, due o tre volte consecutive ma se con i piazzamenti ti mette a oro e dopo 1 mese di partite scendi a <500 FORSE il problema non è del matchmaking, del troll, del leaver, del dps potato o di chissà quale strana entità.

Se sei bravo stai tranquillo che già salirai… magari organizzati con un amico, tanto ormai con la 2-2-2 obbligatoria andare in due non è più rischioso come un tempo.
Se il tuo obbiettivo è di raggiungere rank altissimi come master o grandmaster… beh… la strada sarà sicuramente lunga, fatta di momenti in cui “MaDò qUanTO sO FoRtE spaCcO tuTto” e altri in cui ti verrà voglia di buttare il pc fuori dalla finestra.


#5

Non è la tua squadra ad esser forte, è che di tanto in tanto (e purtroppo spesso) becchi nel team nemico uno/due smurf (che boostano o provan eroi con cui son scarsi dando un effetto contrario) in più del tuo team e ti asfaltano. Ricorda bene queste parole, overwatch è un gioco dove non c’è uno storico partite pubblico dei match altrui, dove non c’è uno score pubblico delle prestazioni in game e dove i profili puoi anche settarli in modalità nascosto; quindi non sai chi hai contro, sopratutto quando vedi account livello basso (e nel 2019 avere 2-3 stelle bronzo per molti account secondari è un livello più che raggiungibile).

Detto questo molti dicon di no, molti dicon di sì, ma è tutto nascosto per sicurezza.


#6

Ti dirò, io ormai gioco da 3 anni sempre nello stesso modo, arrivai in master alla season 12 con i team che si trovano nella ricerca gruppi, questo gioco dal mio punto di vista è sempre andato a peggiorare, poiché la competitiva é stata strutturata come una partita seria, con penalità per chi esce o per chi insulta ma non basta, si trovano sempre certe persone, che non lo riesco a capire neanche io come fanno a stare in quel determinato rank. Da quando hanno reso i profili privati poi, hanno aggevolato ancora di più le persone a fare quello che vogliono, perciò io ormai gioco così tanto per, ovviamente sempre al massimo, ma non serve a nulla proprio perché non esiste un sistema che previene queste cose, ne lo metteranno mai, altrimenti profili privati e report per sabotaggio non li avrebbero inseriti.


#7

Non capirò mai perché vi da fastidio il profilo privato.


#8

si ancora con sta cosa… non mi stancherà mai di dire che per me non funziona cosi’… nella beta fatti piazzamenti con healer perse 3 vinte 2 mi ha piazzato 2438… sono sempre stato sul platino alto 2780… facciamo piazzamenti ora con tutti e tre i ruoli vinco 14 partite su 15 e mi piaza diamante tank 2925 dps e 2780 healer… ora mi verrete a dire perchè ho giocato bene… non perchè ne ho vinte 14 su 15… mah…


#9

Dovresti invece perché è così, e non lo sto dicendo io in quanto mia opinione, sono stati stesso i dev a dire che sotto il diamante entrano in gioco le performance personali contro quelle dei giocatori nel rank nella determinazione di SR.

Si perchè hai performato in linea con quei rank , ed hai anche vinto la maggior parte dei piazzamenti, quindi in base ai dati aggregati li sei stato messo dal MM.


#10

ok capisco ma ho già detto a misericordia io non la vedo cosi’… è possibile che ogni volta che vinco tutte le partite di piazzamento guadagno tantissimi punti e quando le perdo o rimango allo stesso sr oppure perdo qualche punto? eppure sono sempre lo stesso a giocare… in 12 season sempre cosi’… ci fosse stata una season in cui ho perso la maggio parte delle partite e mi ha fatto guadagnare dei punti oppure viceversa ho vinto quasi tutte limitando i punti guadagnati!! ci saranno anche le statistiche personali ma secondo me sono in minor % rispetto alla variante delle partite vinte o perse!!! nella beta ho giocato benissimo come healer forse uno dei migliori piazzamenti mai fatti… e mi ha piazzato 2430 perchè ne ho perse 3 su 5… ora le ho vinte tutte e 5 e mi ha piazzato a 2780… mi spiace ma a me sta cosa ancora non convince


#11

Lungi da me provare a convincerti di qualcosa, ma anche per la mia esperienza la conclusione “semplicistica” è proprio che vittorie e sconfitte in piazzamento contino poco o niente.
Dico semplicistica perché, come ben si sa, contano le prestazioni personali, file di partite easy vinte per trovarmi piazzato in silver, e serie di partite con sconfitte, ma magari combattute, e mi sono trovato platino.

Ipotizzo che entri, diversamente per ognuno di noi, il fattore impegno nei riguardi del team e della partita, aldilà che molti di noi si impegnano sempre capita che con un team di giocatori che non sanno cosa fanno rientri “l’impegno di fare tutto il possibile” e, visto che i punti vengono conteggiati sulla media del lvl team (probabilmente più scarso di te) la tua media di prestazioni sia nettamente superiore e quindi, nel risultato finale del piazzamento tu sia messo bene.

Al contrario, in una partita dove si vince in maniera più facile, magari la media dei giocatori è alta e quindi anche la media delle tue prestazioni, in confronto, sia nella norma o più bassa, oltretutto io stesso mi sono trovato in partite vinte facile dove era inutile impegnarsi, inutile non nel senso che non lo facessi ma che il team avversario era talmente inferiore che al mio che eravamo a rubarci i kill, in questo caso le mie prestazioni erano sicuramente al di sotto della media, ma per forza di cose.

La conclusione, appunto semplicistica, che la vittoria o la sconfitta nelle partite di piazzamento non contino molto essendo esse stesse lo specchio di come si ha “avuto l’opportunità” di giocare.
Ovviamente sono ipotesi date dalle mie esperienze, senza i super calcoli segreti della Blizzard possiamo solo teorizzare.


#12

Spero che il tutto si aggiusti, anche se temo ci vorrà un bel pò e non è detto che accada.
Con un cambiamento radicale come la 2-2-2, per evitare tutti questi post di lamentela, si sarebbe dovuto resettare tutto e far ripartire tutto da 0.
Effettivamente il fatto di cercare di conservare il proprio ranking con un cambiamento così, ha generato una serie di stranezze nell’ SR e nei vari match.
Io prima non avrei mai trovato Argento,Oro o Bronzo,Argento a certi livelli di SR adesso è tutto un casino.
Per me farebbero prima a resettare tutto, tanto c’ è troppa differenza di livello fra i vari giocatori, quindi se tu fossi ad un certo livello ci arriveresti uguale.
Poi “Se sei forte sali no?”
Lo ripetete in continuazione, quindi non ci dovrebbero essere problemi.
Inoltre darebbe una nuova vita al gioco.
Logicamente capisco a tutti quelli che sono ad un certo livello, che potrebbe dar fastidio, lo so’.


#13

E sai i forum come sarebbero inondati di post di lamentela sull’azzeramento del proprio SR , magari duramente sudato in 18 season, e di quelli che si lamenterebbero di trovare ex [inserisci una rank a caso] in team nei propri match?

Roba che in confronto il movimento nerfbrig era una tranquilla sagra campagnola


#14

E allora ci dobbiamo tenere sto casino, Amen.
Che ripeto, non è detto si riesca a risolvere.


#15

Le mie risposte sono proprio frutto delle esperienze vissute in game …come logica il tuo discorso fila nella pratica a me accade esattamente il contrario…piazzamenti dove vinco 9 partite su 10 mi da 200 punti piu della season precedente piazzamenti dove ne lerdo 8 me be toglie 100/120…ci fosse stata una e dico una season tra tutte quelle giocate in due anni e mezzo con 3 account dove nei piazzamenti sia successo il contrario allora ti avrei dato ragione… ho vinto 14 partite su 15 e mi ha piazzato 200 punti in piu rispetto alla scorsa season… fino a quando accadranno ste cose non cambierò idea…anche se é poco importante ovviamente.