Alternative al 2-2-2? I dev rispondono

A me pare che le tue siano analisi del tutto soggettive, non certo dati di fatti, per la mia esperienza anche un pó campate in aria.

E un support, come dice la parola stessa, é un support, non un healer, quindi non centra nulla se sta sopra sotto davanti o dietro o a lato, deve dare supporto. Oltretutto a stare troppo dietro, per quelli piú fragili, sei a rischio di flanker.

Poi dici che i tank fanno un sacco di danni e poi scrivi che 2 dps non possono ammazzare 2 tank e 2 healer, insomma, giocano 2 vs 4? Ed i suoi 2 tank con tanto dps dove sono? In tutto il discorso mi sembra che ti contraddici da solo piú volte, peró

LOL

2 "Mi piace"

Avete le idee confuse, lo ribadisco! Attualmente le partite si vincono o con un Winston che il flanker e ammazza tutti, o con un Roadhog che fa talmente tanto danno da abbattere lo scudo nemico e dare un paio di kill, o con una Moira che va a flankare fregandosene di curare il team, o con un Baptiste che fa le veci del terzo dps…insomma chi ammazza ammazza di piu’ vince, se ognuno cerca di fare il proprio ruolo senza esporsi la partita e’ in stallo…alla fine vince chi trolla di piu’ e non e’ corretto, sta sbilanciando il gioco!

Poi se a voi piacciono partite in cui gli healers flankano, i dps si nascondono e i tank schiattano ogni 3x2 non lamentatevi che nessuno vuole giocare tank e le code per i dps sono di 30 minuti…

Detto questo la chiudo qui per non creare ulteriore polemica, ma il gioco per come sta funzionando ora e’ sbagliato!

What…

Credo che l’unico punto che può essere verosimilmente corretto è quello di baptiste perché effettivamente può portare dei danni in più ma…what?!
Winston non lo vedo da un po’ se solo per questo, anzi dopo il buff a d.ca vedo quasi di più lei (fa ancora un po’ pena) solo perché la vuole provare e non perché viabile. Hog se lo prendi quasi sempre ti chiedono di prendere il secondo shield, Moira che flanka si vede solo a rank bassi se no cura come sempre
Poi se come hai scritto tu due dps non riescono ad ammazzare prima i due healer e poi i due tank siete messi male…mi spiace, perché è vero che i supporti possono difendersi da rimangono comunque sempre in svantaggio contro un dps quindi non vedo tutta questa difficoltà ad ora. Bah il tuo discorso mi sembra più un: “ho in squadra gente che non sa giocare e vuole solo fare dps quindi io do la colpa al gioco” “ho fatto una volta 19kdamage con Moira quindi lei fa troppi danni” no, vuol dire che l’hai giocata malissimo perché di cure non ne hai praticamente distribuite, perché per fare quei danni devi aver giocato solo ora dei danni e mai quello delle cure…

1 "Mi piace"

Concordo.
Insomma, gli healer ed i tank flankano, i 2 dps devono killare gli avversari, ma se i support ed i tank fanno danno siete 6 dps vs team da 6.
E poi, possibile che con la 222 tu abbia tank ed healer che fanno dps e l’altro team sono “normali” e giocano come squadra con tank ed healer? Ha ragione Spatola, se i player giocano a caso non centra il gioco e lo farebbero con qualsiasi tipo di formazione.
A me continia a sembrare che le idee confuse non siamo noi ad averle.

2 "Mi piace"

Continuo a non credere pertinenti gli esempi che porti Nema, mi spiace. :man_shrugging: A priori credo che tutto è soggettivo a chi c’è dietro lo schermo piuttosto su cosa fanno la maggior parte dei tank, dei support e dei dps. Posso tuttavia rasserenarmi che i dev abbiano colto una marea di feedback diversificati proprio dai giocatori tank del test effetturato.

per tirare un momento avanti il discorso “cosa stanno facendo i dev”, forse arriverà qualcosa all’orizzonte:

Per quel poco che sappiamo su cosa dovrà aggiungersi al gioco prima di OW2, SPERO che si tratti della nuova interfaccia. Credo fermamente che la distribuzione delle informazioni sul campo vadano regolamentate meglio. Le alternative potrebbero essere un nuovo eroe o un rework, magari proprio tra quelli che nel test non sono stati citati (e nessuno esclude che possa trattarsi di uno dei dps verso altro). Escluderei a priori una nuova mappa, ma forse in estremis potrebbe essere la mappa push tanto annunciata al blizzcon (ma anche qui, forse sarà per OW2)

a preoccuparmi più di tutto è la possibilità dell’hero ban:

sulla carta, penso sia la peggiore delle ipotesi. Intanto perché i pregiudizi pre-partita sono la più grossa rovina del gioco (come chi diceva “ti segnalo se non scegli i personaggi del meta attuale”) e poi perché la community sarebbe portata a fare scelte soprattutto in base alla cattiva opinione comune di diversi eroi. Ammesso che sia un leak vero, spero che la cosa sia stata affrontata con il massimo delle precauzioni sugli abusi che ne possono derivare. è ancora troppo presto per giudicarlo, ma non è la migliore delle aspettative che ho per il futuro di OW. dipenderà tutto dal come lo implementeranno (Se lo faranno).

Il problema principale è che il suddetto strumento viene dato in mano alla community e sappiamo come è la community di overwatch e come tende a comportarsi.

Non contando il fatto che il pool eroi è troppo piccolo.

Butto un ipotesi di una possibile implementazione:

All’inizio del match ogni giocatore può selezionare 3 candidati , 1 solo per classe.

Ogni candidato che ottiene la maggioranza di voti è bannato, se vi sono dei candidati ( nelle classi ) con gli stessi voti viene scelto uno di loro a caso.

Ovviamente l’hero ban ci sarebbe solo per le competitive.

Ma già mi vedo i rage quit degli otp al ban del loro eroe.

1 "Mi piace"

Vero. Oltre che ad essere pochi in totale se si banna un eroe tank o healer la rosa di scelta diventa ancora piú ristretta.
Come detto da Mefionir, se é vero spero sia stata studiata ottimamente.

Capirai, manco si sono riusciti a mettere d’ accordo per quale classe giocare, figurati quale eroe.
Voglio proprio vedere. :rofl:

Anche se mettono ora l’hero ban non cambia nulla anzi peggiora la situazione la community si screma ancora di più, non si possono fare adesso dei cambiamenti cosi drastici o li fai subito o lasci perdere vista ormai l’utenza ridotta, stanno cercando di ammazzarsi da soli

1 "Mi piace"

Facevano prima a cancellare dal gioco Sigma Doom e Brigitte secondo me… :kissing:

Rispondo a Nema, ma questo vuole essere un intervento generale su un “problema” del gioco e del forum: la soggettività.
Questo gioco non può essere valutato oggettivamente da ciascuno di noi, possiamo oggettivamente dire che la scatter arrow di Hanzo fosse rotta, che il campo di immortalità è un’abilità forte, che Brigitte appena uscita fosse particolarmente sbilanciata, ma non possiamo oggettivamente dire che il nostro modo di giocare sia giusto, anche io l’ho fatto spesso sul forum, ma ero in errore, perché soggettivamente al mio rank è giusto giocare così, ma se mi sposto un rank sopra o uno sotto il mio modo può essere corretto teoricamente, ma in pratica completamente errato.
Prendiamo l’esempio di Moira: se vado con lei a SIlver faccio 2139131298312 milioni di kill, passando il tempo a flankare, senza che nessuno mi uccida, a meno che non mi entri in casa la polizia, mi ammanetti e allora forse un McCree che passava di li per caso mi spara 25 colpi, mi prende con 3 e mi secca.
Se faccio lo stesso a diamante con Moira, mi sciolgono, a livelli ancora più alti faccio prima ad aprire Dragonball Z e farmi dare gli schiaffi da Cell che frose è meglio. Da questi esempi si può capire come la percezione di Moira sia completamente differente per me o per un silver o bronzo. Per me Moira va bene com’è, il suo danno non mi disturba, perché se flanka, tengo conto dei cooldown suoi e miei e la sciolgo. Non solo, se ho un eroe rapido tipo tracer o soldato e la squadra non ha bisogno di me per conquistare o tenere il punto, vado pure a prenderla quando fa il respawn solitario. Per un gold, silver o bronzo, Moira è il peggior eroe con cui avere a che fare, perché fa danno, rigenera vita, ha escape e non avendo mira, non tenendo conto dei cooldown, diventa un incubo, quindi chiedono nerf o si lamentano o diventano tossici. Capite che è un discorso soggettivo, non solo dovuto al livello e al rank, ma anche alle skill personali.
Nema dice che Winston è il top del top ora. Per me Winston è una barzelletta al momento, che io usi tank, dps o support. Tutto è soggettivo.
Parla di “Brigitte che deve stare nelle retrovie a proteggere il team dai flankers e non in prima linea”, per i suoi standard e la sua esperienza soggettiva è così, per me Brigitte nelle retrovie è utile come il sidecar a junkertown, mazzate su mazzate finché non lo smembri. Chiaro che nella testa degli sviluppatori nasce per stare appena dietro Rein per stunnare lo shutter del rein avversario o Winston e D.va che si buttano in fight, poi con il mazzafrusto fa danni e contemporaneamente cura Tank e main healer e quindi nelle retrovie sarebbe inutile (infatti la GOAT si giocava a stretto contatto l’uno con l’altro). Ma lo è per il mio rank, per il suo invece, probabilmente deve essere la balia dell’healer di turno e molto probabilmente secondo il SUO modo di giocare Overwatch.
Scrive addirittura che Genji e Tracer non dovrebbero flankare assieme e chi come me ha giocato la Dive sa perfettamente che invece devono flankare insieme o meglio finalizzare le kill sui nemici indeboliti da Winston e D.va. Ma a prescindere sono eroi ( a meno che tu sia Dafran, Kabaji, Soon e co. e che quindi oneclippate gli avversari con solo colpi headshot) che devono flankare e possibilmente insieme e non sui tank, ma sugli healer. Sai cosa mi frega far girare il tank se non uccido gli healer? Gli faccio danni, lui prende più cure che danni e non si volta manco se entro in chat vocale avversaria e gli urlo di girarsi che c’è Belen che gliela vuole dare. Questo è un discorso soggettivo, basato su… indovinate? Livello, esperienza e Rank. Lui probabilmente crede che sia giusto per il suo modo di giocare e per il suo rank.
Per questo parla di idee confuse, perché l’Overwatch che lui gioca non è lo stesso mio, o quello di Bad, o quello di Luc.

2 "Mi piace"

Come direbbe Simmetra: precisamente!
Hai perfettamente centrato il punto

Ti sei soltanto dimenticato di menzionare il fatto che non sono io a venire a lamentarsi sul forum che Sigma o Doom sono OP o che Mercy cura troppo poco o che Ball e’ rotto perche’ gira sul punto 3 minuti senza mai morire…per me gli eroi vanno bene cosi’ e’ la gente che non sa giocare (o gioca nel modo sbagliato nel momento sbagliato)

hai centrato perfettamente il problema: la risposta della community. Già il 2-2-2 fatica in quanto non ci sono state implementazioni adeguate ad introdurlo (ovvero tanti eroi tra cui scegliere nelle categorie più povere), ma un hero ban sarebbe realmente la fiera del rage.

Ma francamente penso che a maggior ragione nelle competitive potrebbe essere ancora meno tollerato. prendo ad esempio un pro gamer di alto livello che già deve aspettare un’eternità per la sua coda di ruolo (a livelli altissimi addirittura 1 ora). e poi gli bannano l’eroe che è solito usare idealmente in quella mappa. certo, per lui e compari sarebbe una sfida, ma quanto farebbe incacchiare avere quest’ulteriore limitazione? non giocherei troppo sul compromesso più di quanto c’è già stato con il 2-2-2 (che è tutt’ora uno stravolgimento sentito). come minimo l’hero ban può arrivare se ci sono 16 eroi ad ogni categoria o anche più.

L’unica cosa che mi tranquillizza dalla possibile falsità del leak è l’analisi che hanno fatto per l’1-3-2, estremamente dettagliata di pro e contro. mi sembrerebbe un controsenso scegliere una soluzione ancora più invasiva dopo le cautele che hanno mostrato sull’esperimento dell’1-3-2. potrebbe comunqeu essere SOLO un’ipotesi e nulla di oltre. sono quasi convinto che invece possa trattarsi di:

  • rework di un eroe (dps?)
  • Arrivo di un nuovo eroe (echo? in ogni caso, escludo una nuova mappa)
  • funzionalità che ci portano verso OW2

Molto più probabile.

Magari finalmente Mercy a 60 hps.

Io come diceva il mitico ORONZO CANA’ farei un bel 5-5-5

1 "Mi piace"

Questa funzione viene usata su rainbow six siege è non ha nessun lato negativo a mio avviso,anzi forse ne ha uno positivo spingerebbe le persone che sanno usare solo 1 o 2 eroi per classe a imparare altro,se un eroe viene considerato “troll” o “op” e viene bannato nella partita il vantaggio o svantaggio è di entrambi i team quindi si annulla rimanendo il tutto bilanciato
rainbow ovvio che è molto diverso da ow ,ma forse questa funzione potrebbe dar vita a meta più fantasiose sempre rimanendo nel 2-2-2 ,non si userebbero cosi i soliti 2/3 eroi per classe ma rinascerebbero altri eroi dimenticati,io non la trovo proprio una brutta idea

Ragazzi per me non è una questione di 2-2-2, il problema è la gente che non vuole collaborare e basta.
Ieri CTF senza 2-2-2 preimpostata, mio team equilibrato in 2-2-2 senza dire niente, l’ altro no, 3-0 per noi basta. Ma ognuno da noi faceva anche il suo, dall’ altra parte anche l’ unico Support era in modalità DPS.
Perciò anche con la 2-2-2 sarebbe stato lo stesso, perché dall’ altra parte in team era tutto scomposto e ognuno pensava a fare DeathMatch.
Prima della 2-2-2 o qualsiasi altra formazione imposta, bisognerebbe fare grandi modifiche alla struttura del gioco. Fare in modo che qualsiasi azione orientata al teamplay abbia una valorizzazione. Che chiunque voglia giocare significativamente in team venga riconosciuto in maniera idonea.
Per esempio il sistema di approvazione da 1 a 5 che viene fatto dai giocatori potrebbe essere sostituito da un sistema di valutazione di azioni rivolte al team dal giocatore, ma questa volta valutato dal sistema.
Nel senso, il giocatore viene riconosciuto come molto collaborativo etc. etc. e viene segnalato dal sistema, in modo che un altro giocatore lo possa raggiungere.
Oppure ti viene segnalato, a chi cerca giocatori di una certa classe, che tal account ha un livello molto buono di teamplay.
Ed è solo un esempio.
Oppure avere una gratificazione maggiore nel gioco per le azioni rivolte al team.
Insomma di modi ce ne sono.
L’ importante è che sia tutto più rivolto ad una gratificazione del teamplay e alla sua valorizzazione.
Ieri Eichenwald, io stavo con Ana, vedo arrivare da un tunnel in basso un Reaper che va a prendere un medpak e lo addormento.
Poco dopo arriva la mia Moira e non solo lo va a svegliare, ma lo ingaggia pure e crepa.
Risultato un Support in meno e il Reaper dietro al nostro team.
Sono questi i problemi del gioco, che manco con la 10-10-10 puoi risolvere.
Solo con requisiti più stringenti per le competitive e valorizzazione del teamplay.
Il problema della formazione è in secondo piano rispetto all’ uso degli eroi, è un passo successivo e ha senso nel momento che l’ eroe in questione venga usato in maniera idonea, se no aggiunge solo problemi.
Sono sempre mie opinioni logicamente, ma se non si fa qualcosa a questo livello non se ne uscirà mai.
Come Facebook ti segnala un amicizia che potresti avere, Overwatch ti potrebbe segnalare giocatori con caratteristiche che tu prediligi.
Questo è un altro esempio sempre al posto del sistema di approvazione.
Buon divertimento a tutti, o almeno quello che c’ è rimasto. :wink:

1 "Mi piace"

Avete presente l’icona che indicava la presenza di una o più squadre all’interno di una partita competitiva?

Perché l’hanno rimossa?

Perché così non saprei mai se contro ci sono team predefiniti e così non potrai lamentarti tra te e te che dall altra parte magari c è un team da 6 mentre da te siete tutti singoli. Naturalmente la cosa va letta pure al contrario.

L ho messa in modo brutale ma ad oggi è l unica soluzione che mi sono dato

Piccolo aggiornamento da Kaplan:

La teoria proposta dall’utente Mokoko710 riguarda un’ulteriore divisione del ruolo Main Tank (Gli shielder) ed Off Tank in due file distinte, anche per mettere ufficialmente fine al vantaggio che creano i main tank in campo qualora l’hero pool non mini contro gli shielder. La risposta è ovviamente la seguente:

È un suggerimento interessante, ma più code tank aggiungiamo, più diventa lento il matchmaking. Complessivamente desideriamo ridurre i tempi di coda senza influire ulteriormente su di esse. Spero che abbia senso.

lo immaginavo: già l’hero pool è un grosso palo che blocca i tank su ciò che scelgono, metterne un’altro segnerebbe la fine.