Nomi e tipi dei Reami di WoW Classic


#22

Cioè solo 2 server pvp? Ma siete impazziti? Ci saranno milioni di players che giocheranno su wow classic, come minimo servono 10 o 12 server pvp inglesi!!

Ok prime 2 settimane impossibile loggare… Gg blihharzd


#23

Non solo, ho svariati contatti tedeschi con cui gioco in una gilda internazionale che mi hanno già detto che staranno sul server Eng invece che sul loro, questo ragionamento probabilmente lo faranno anche altri che hanno il proprio server ma preferiscono una comunità più varia ed aperta…, ergo ci saranno code allucinanti con soltanto 2 server pvp Eng, mettiamoci anche che i portoghesi e gli spagnoli sicuramente si “prenderanno” un server intero :sweat: e con il fatto che tutti vogliono evitarli ci si concentrerà nel server dove non ci sono loro…puoi immaginare.


#24

al lancio ufficiale i personaggi ritorneranno al livello 1?


#25

Beh dai…dopo aver fatto 12 lvl in 24h mi sembra normalissimo riportarlo a 1 :sob::sob::sob:

Edit: ho giocato senza scaricare nessun addon per le quest, spell bar ecc, come si dovrebbe fare visto che è il Classic e non il retail…e non ho trovato tutta questa difficoltà. Le quest sono intuitive e andavo a memoria, le quest sono le stesse, sempre. A differenza delle quest del master (pure quella buggata ho preso :pensive:).
Veramente bello il Classic, non c’è che dire…
Anche la comunità all’interno è adulta e nessun bmk, nessuna frase fuori posto ecc… Bella esperienza davvero! :+1::heart:


#26

Dai ragazzi il 13 si avvicina!
Io farei un sondaggio e farei scegliere 1 server PVP ed uno PVE così da non frammentarci troppo


#27

Questo è il piano Dagolard :slight_smile:

Ci si sta muovendo per riunire la comunità italiana in 1 server PvE e uno PvP.

Per quello PvP essendoci più di gilde attive, si stanno prendendo un po’ più di tempo per decidere.

Per quello PvE, anche considerando altri sondaggi e poll in giro su altri siti e forum, sembra che la scelta di Pyrewood Village sia stata consolidata.

Krelian


#28

avevo dato questa anticipazione sul numero di server e così è stato, lo dico perchè evidentemente molti pensano che a WOW ci giochino ancora centinaia di migliaia se non milioni di giocatori. Siamo poche decine di migliaia ragazzi e sul classic molto meno. detto questo se servirà apriranno server nuovi, il contrario invece è costoso e poco appetibile anche a livello di marketing. motivo per il quale non chiudono i server in retail (potrebbero tagliarne già 3/4 degli attivi).

non penso che 2 server pvp siano pochi ma piuttosto che server RP e GDR siano sovravalutati, era meglio non metterli proprio così come era meglio non distinguere i server per lingua (forse giusto il russo anche se molti russi giocheranno in server inglesi). avranno fatto i loro conti e cambiare un server si fa sempre tempo.


#29

raga, un server vale l’altro cambia solo il nome, non c’è da votare niente. uno pvp e uno pve, fine della storia. conta essere chiari cosi da spargere la voce in modo che la gente non si ritrova al lancio a capire dove andare. poi chi vuole migrare per altri lidi faccia come crede. potete deciderlo anche ora, ma non fate post su post, ne basta 1 chiaro e conciso


#30

Completamente d’accordo. Sinceramente da singolo player ancora in cerca di un gruppo, non mi sento di fare il nome di un server… aspetto la scelta di qualche gilda! Fatevi avanti ragazzi


#31

A quanto pare la comunità spagnola PvE andrà su Pyrewood. https://eu.forums.blizzard.com/es/wow/t/servidor-de-la-comunidad-pve-pyrewood-village/10661


#32

Come gilda abbiamo già fatto presente la nostra preferenza per Pyrewood Village, come hanno detto anche altri un nome vale l’altro, e visti anche i risultati di altri poll in altri siti ci sembra che questa sia la scelta più gettonata dagli italiani.


#33

se è cosi allora fai un post ufficiale, questo è questo sia, senza altri inutili giri di parole


(Gurlie) #34

Meglio pochi server all’inizio e riservarsi la facoltà di aprirne di nuovi in futuro in caso diventino ingiocabili, piuttosto che averne troppi a disposizione con le community splittate in server “semi-dead”.
Di sicuro il secondo caso lascerebbe più dubbi circa la riuscita del progetto.
Meglio aprire nuovi server perché hai troppi giocatori, piuttosto che chiudere quelli vecchi perché ne hai troppo pochi…


#35

Personalmente come server pvp sceglieremo Golemagg.

Cmq potrebbero non essere pochi 2 server pvp… sono abbastanza convinto che solo il livellamento frenerà molta gente dal giocarci, e ci sarà davvero tanta gente solo i primi giorni… E in caso contrario, ne aggiungeranno altri senza problemi.


(Ainaglar) #36

@Humaya
La differenza principale che trovi tra un server RP ed uno “normale” è un regolamento di condotta che devi seguire se decidi di far parte della community RP.

Non c’è effettivamente nessun elemento aggiuntivo nel mondo/interfaccia di gioco se non il fatto che nei reami RP è il contributo stesso che i giocatori stessi si sono impegnati a dare a creare un immersione differente in ciò che è il mondo di gioco.

Per esempio, nomi “simpatici” (tipo, nei migliori casi, “Padrepyro”, “Hunternano” etc) sono vietati, così come i balli sulle mailbox, impallare i questgiver con monte improponibili, spammare alla caxxo nelle chat pubbliche, etc…
Ovviamente è vietato anche trollare chi sta facendo una sessione RP (per vederne una bastava andare su Argent Dawn dove, mentre livellavi (svariati anni fa), se ne trovavano moltissime.

Insomma, un’esperienza di (approccio al) gioco sicuramente diversa dai server “normali”, tanto migliore quanto buono è il contributo della comunità che vi gioca.

Discorso scelta server di riferimento
Perdonatemi, credo di aver letto tutto e non mi pare che nessuno abbia già esternato questa osservazione.

PvE server non c’è problema, se la community si concentra su un server ha senso in quanto nello stesso server PvE si possono creare personaggi di ENTRAMBE le fazioni (se non ricordo male e se anche su Classic sarà così) e quindi, ci si può riadattare rerollando e cambiando fazione qualora un progetto alleanza/orda non vada a buon fine.

Non vedo vantaggi nel mantenere tutta la community sullo stesso server PvP.

  • Non si possono creare PG di fazioni opposte sullo stesso server;

  • Non è certo (se non sbaglio) che il servizio a pagamento di “cambio fazione” sarà valido ANCHE per Classic;

  • Qualora una fazione dovesse lamentare numerose defezioni e i giocatori volessero rimanere nello stesso server sarebbero costretti a CANCELLARE i propri pg per poter rerollare da zero nell’altra fazione;

  • Nella migliore delle ipotesi, se il servizio “cambio fazione” sarà funzionante, bisognerà cancellare tutti i personaggi secondari per poterlo utilizzare?

L’unico “pregio” (ovviamente in senso ironico) che vedo è che se un giocatore viene gankato a sangue può ragionevolmente dedurre che sia stato un suo italico connazionale a commettere il misfatto e può venire a ricoprirlo di insulti sul forum italiano…

Non saprei, sicuramente ci avrete già pensato e ne avrete già discusso ed in questo caso mi scuso per l’intervento… :vulcan_salute:


#37

Se crei o giochi in una gilda internazionale nessuno. Se giochi casual senza pretese di raid nessuno. Ricordati che per avere 40 giocatori italiani attivi in raid senza metterci 1 anno x finire MC devi avere almeno 60 giocatori in gilda. Se crei una gilda in un server con molti altri italiani, se la gilda salta per qualsiasi motivo o ti trovi male puoi entrare in un altra. Se sei in un server con pochi altri italiani sei fregato, rifare 60lvl non sono una passeggiata senza migrazioni.
E sinceramente non vedo effetti negativi a concentrarsi in un unico server. Questo aiuta anche chi preferisce giocare senza connazionali, sceglie l’altro :stuck_out_tongue_winking_eye:


#38

ok tutto…ma alla fine che server e stato scelto??? pvp/pve???


#39

Rettifico, andremo su shazzrah, pare che il grosso della community italiana sarà li


#40

In questo post capirete benissimo la situazione attuale della comunità italiana:
Elenco gilde wow classic (grazie Solerzio)

Server PVP - SHAZZRAH
Server PVE - PYREWOOD


#41

Ciao a tutti.

Per iniziare ho scelto lato ally PvE il server pyrewood, il pg con il livello più alto è al 15.
Vorrei però creare dei personaggi e giocare su un server PvP.
La mia domanda è, quanto sono attendibili i dati censiti fino ad oggi?

Wowhead server pop

Cerco un server con un buon bilanciamento ally/orda ed ovviamente con gilde italiane